Crea sito

Involtini di triglia su letto di polenta

i miei involtini di triglia, sono un piatto unico molto saporito, ottimo per questo inverno grigio, il pesce, sapiamo fa molto bene, poi, se accompagnato dalla polenta, diventa un piatto sostanzioso al quale non resistono ne grandi ne piccini, provatelo anche voi, e commentate, fate anche altri abbinamenti, che poi proverò anche io!!

involtini di triglia

Involtini di triglia

Qui trovate altre ricette con il pesce
se  vi piace il pesce quanto a noi, ecco un’altra

INGREDIENTI: per 4 persone

4 piccole triglie
2 panini raffermi
latte, sale, erbe aromatiche, q.b.
2 pomodori maturi ma sodi
1 cipolla
1 litro di brodo (meglio se di pesce)
250 grammi di farina per polenta istantanea
sale, pepe, olio extravergine di oliva, q.b.
50 grammi di burro
200 grammi di spinaci surgelati
150 grammi di formaggio filante (tipo latteria o asiago)

Se volete seguirmi su Facebook, sono QUI

 

PREPARAZIONE: Involtini di triglia

Per prima cosa, pulite le vostre triglie di teste, interiora, lavatele sotto l’acqua corrente e togliete i 2 filetti di ognuna di loro, conservate tutti gli scarti per far del brodo, che vi serve anche in questo caso.

Mettete a bollire tutti gli scarti del pesce, insieme a 1 carota, 1/2 cipolla e 2 gambi di sedano tagliati a pezzettoni, per almeno 1 ora, filtrate molto bene, usando un canovaccio pulito sopra il vostro collino a maglie fitte. Tenete il brodo al caldo, altrimenti usate altro brodo se avete a disposizione.

Tagliate i 2 panini a pezzetti, e metteteli dentro una scodella con del latte per 15 minuti, strizzateli per bene, salate, e aggiungete delle erbe aromatiche a piacere, mescolate per bene. Salate i vostri filetti di triglia, disponete qualche cucchiaio di ripieno di mollica di pane al suo interno e arrotolate, fissate con uno stecchino e tenete da parte.

In una padella antiaderente con un filo di olio extravergine di oliva, rosolate i pomodori tagliati a strisce, privati dei semi, e la cipolla tagliata finemente, fino a che la cipolla diventa trasparente. Sistemate i filetti di triglia in padella, coprite con il coperchio e fate cuocere per 15 minuti, aggiungendo 2 cucchiai di acqua se vedete che asciuga troppo.

Nel frattempo fate saltare in un’altra padella gli spinaci ancora surgelati, facendoli asciugare per bene, tritate il formaggio tipo latteria e mescolate agli spinaci.

Portate a bollore il brodo, buttate a pioggia la farina per polenta istantanea, sempre mescolando per evitare che si formino grumi, cuocete per 5 minuti, aggiungete gli spinaci ed il formaggio fuori dal fuoco, mescolate per far sciogliere il formaggio, condite con il burro, salate.
A questo punto, assemblate il vostro piatto, mettendo sul fondo 2 belle cucchiaiate di polenta, e sistemate sopra un po di pomodori e cipolla, e terminate con 2 involtini di triglia a testa, e..

BUON APPETITO, con gli involtini di triglia!!

Pubblicato da Non solo le torte di Anna

Io amo cucinare, condividere con tutti i miei esperimenti in cucina, cucino sopratutto per la mia famiglia stando attenta a cose genuine, senza conservanti, mi piace la cucina semplice, quella regionale di solito rivisitata con prodotti di stagione, spero piaccia anche a voi quello che cucino !!!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.