Crea sito

Hamburger vegetariano

Il mio hamburger vegetariano, vuole essere un’ottima alternativa per chi vuole mangiare un panino come quelli delle catene fast food, ma vegetariano, genuino, fatto in casa con verdure fresche, adatto anche ai vegani visto che non ci sono neanche le uova, potete variare la verdura oppure aggiungerne qualcuna, comunque un secondo piatto buonissimo e veloce da preparare, noi amiamo il fast food ma quasi sempre fatto in casa perciò in questo periodo che siamo a dieta abbiamo deciso di provare questo hamburger vegetariano e devo dire che siamo rimasti stupiti di quanto buoni siano e poi si conservano in frigo per 2 giorni e in freezer anche per mesi, sia crudi che cotti quindi meglio di cosi?
Andiamo subito dopo la foto a scoprire come si fa la ricetta come sempre!!
Vi lascio la mia PAGINA FACEBOOK se volete essere aggiornati ogni giorno con la mia ricetta nuova basta lasciare un mi piace. Su INSTAGRAM o anche su PINTEREST trovate tutte le mie ricette.

hamburger vegetariano
  • DifficoltàMolto facile
  • CostoMolto economico
  • Tempo di preparazione15 Minuti
  • Tempo di cottura20 Minuti
  • Porzioni4 persone
  • Metodo di cotturaFornello
  • CucinaItaliana

Ingredienti per l’hamburger vegetariano

  • 1Broccolo
  • 3Carote
  • 1Patata
  • 4 cucchiaiFecola di patate
  • 3 pizzichiSale
  • q.b.Pepe nero
  • q.b.Olio extravergine d’oliva
  • 1 spicchioAglio
  • 2 cucchiainiPrezzemolo
  • q.b.Origano

Preparazione hamburger vegetariano

  1. Per preparare l’hamburger vegetariano iniziate lavando le verdure, sbucciate le carote e le patate, tagliate a cimette il broccolo romano.

  2. In una pentola adatta alla cottura a vapore, sistemate il due dita d’acqua, posizionate il cestello per la cottura a vapore e cuocete per primo il broccolo romano per 5 minuti, non di più, deve cuocere ma restare al dente.

  3. Togliete il broccolo e aggiungete le carote tagliate a pezzettoni, cuocete per 4 minuti, quindi aggiungete anche la patata tagliata a tocchetti, cuocete le verdure per altri 4 o 5 minuti, controllate la cottura infilando la punta di un coltello, deve penetrare con facilità ma la verdura non si deve spappolare, se vedete che sono ancora troppo dure cuocete per qualche minuto in più.

  4. Una volta che tutte le verdure sono cotte, usando il vostro robot da cucina oppure un semplice schiaccia patate.

    Riducete tutte le verdure a purea, aggiungete la fecola di patate o maizena, un pizzico di sale e di pepe e le erbe aromatiche che più vi piacciono, mescolate per bene per insaporire il tutto.

  5. Se utilizzate l’aglio, togliete l’anima centrale e tritatelo molto fine, quindi mescolate, con le mani leggermente unte di olio prelevate una porzione di composto e modellate a forma di polpetta.

  6. Quindi adagiate su carta forno e appiattite con il palmo delle mani cercando di dare la forma il più rotonda possibile, altrimenti potete usare una formina tonda o ancora il tappo di un baratolo cosparso con del pane grattugiato.

  7. Una volta formate tutte le vostre hamburger vegetariano, scaldate un filo di olio extravergine di oliva in un ampia padella e cuocete gli hamburger pochi minuti per parte, girandoli con l’aiuto di una paletta forata, portate a tavola calde e..

    BUON APPETITO

Conservazione hamburger vegetariano

L’hamburger vegetariano si conserva in frigorifero chiuso in un contenitore ermetico per 2 giorni meglio se una volta cotto e raffreddato.

Potete congelare l’hamburger di verdure una volta cotto e freddo divisi con della carta forno cosi da tirarne fuori quanto ne serve ogni volta.

Altre ricette

QUI e anche QUI trovate ALTRE ricette di HAMBURGER. Se invece volete vedere altro tipo di ricette potete tornare in HOME.

5,0 / 5
Grazie per aver votato!

Pubblicato da Non solo le torte di Anna

Io amo cucinare, condividere con tutti i miei esperimenti in cucina, cucino sopratutto per la mia famiglia stando attenta a cose genuine, senza conservanti, mi piace la cucina semplice, quella regionale di solito rivisitata con prodotti di stagione, spero piaccia anche a voi quello che cucino !!!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.