FINOCCHI ZAFFERANO E BIRRA

I finocchi zafferano e birra mi sono venuti in mente guardando come al solito il mio frigo, ho visto i finocchi, c’era della birra e avevo una gran voglia di mangiare finocchi a dire il vero ma non sapevo come cucinarli.

Allora siccome io sono una grande appassionata di zafferano e ho parte dalla mia famiglia in spagna, dove si coltiva un zafferano buonissimo e a me costa niente perché me lo regalano loro, allora ho detto, dai, ci proviamo a farli con lo zafferano.

Il risultato? beh dei finocchi tenerissimi, gustosi e colore giallo oro accesso, poi conditi con quel quanto basta di peperoncino sono davvero la morte sua.

Vi lascio la mia PAGINA FACEBOOK se volete essere aggiornati ogni giorno con la mia ricetta nuova basta lasciare un mi piace. Su GOOGLE o anche su PINTEREST trovate tutte le mie ricette

finocchi zafferano e birra
  • Difficoltà:
    Molto Bassa
  • Preparazione:
    5 minuti
  • Cottura:
    15 minuti
  • Porzioni:
    4 persone
  • Costo:
    Molto Basso

Ingredienti

  • 4 Finocchi
  • 150 ml Birra
  • 1 bustina Zafferano
  • 3 pizzichi Sale
  • 4 cucchiai Olio extravergine d’oliva
  • 2 pizzichi Peperoncino in polvere (se vi piace )

Preparazione

  1. Per preparare i finocchi zafferano e birra incominciate lavando e asciugando i finocchi, privateli delle foglie esterne più dure.

  2. Nel frattempo scaldate l’olio extravergine di oliva in una capace padella dei bordi alti e tagliate i finocchi a spicchi abbastanza sottili per far in modo che possano cuocere in maniera uniforme in poco tempo.

  3. Quando l’olio diventa caldo tuffateci le fettine di finocchi e lasciateli rosolare qualche minuto girandoli aiutandovi con delle pinze per non disfare gli spicchi.

    Nel frattempo diluite lo zafferano in pochissima birra.

  4. Quindi sfumate i finocchi rosolati con la birra, condite con un pizzico di sale e lasciate evaporare in parte la birra a fuoco vivace.

  5. Dopo qualche minuto aggiungete la birra restante dove avete sciolto lo zafferano, abbassate il fuoco e portate a cottura i finocchi zafferano e birra controllando spesso che il liquido di cottura non asciughi troppo.

  6. Girate i finocchi zafferano e birra un paio di volte per farli colorire con lo zafferano da tutte le parti e controllate infilando la punta di un coltello su uno degli spicchi, se il coltello penetra facilmente i finocchi avranno finito di cuocere.

  7. Adesso non vi resta che correggere di sale, condire se vi piace con un po di peperoncino in polvere e portare a tavola i finocchi zafferano e birra ancora caldissimi per accompagnare un piatto di carne o di pollo e..

    BUON APPETITO

Note

I finocchi zafferano e birra si conservano in frigorifero per 2 giorni chiusi in un contenitore ermetico.

Potete aggiungere ai finocchi del formaggio grattugiato e metterli in forno a gratinare fino che si forma la crosticina e avrete cosi un altro contorno gustoso con i finocchi.

QUI e anche QUI trovate ALTRE ricette con i FINOCCHI. 

Se volete vedere altre ricette TORNA IN HOME 

Precedente Rustico tonno e spinaci Successivo Spezzatino al vino rosso

2 commenti su “FINOCCHI ZAFFERANO E BIRRA

Lascia un commento

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.