Finocchi al sugo di pomodori secchi in padella

i finocchi al sugo, sono un contorno veloce e saporito, ottimo per accompagnare la carne oppure il pesce, a voi la scelta.. io le faccio molto spesso a casa mia anche per mangiare al volo a pranzo, oppure da portare al lavoro, sono ottimi anche a temperatura ambiente, poi, hanno tante proprietà .. se decidete di fare una cena o pranzo tutto vegetariano vegano, potete servirli con del cavolfiore gratinato al forno con la besciamella vegana..

Vi lascio la mia PAGINA FACEBOOK se volete essere aggiornati ogni giorno con la mia ricetta nuova basta lasciare un mi piace. Su GOOGLE o anche su PINTEREST trovate tutte le mie ricette.

finocchi al sugo
  • Difficoltà:
    Molto Bassa
  • Preparazione:
    10 minuti
  • Cottura:
    20 minuti
  • Porzioni:
    4 persone
  • Costo:
    Molto Basso

Ingredienti

  • 5 Finocchi
  • 10 Pomodori secchi sott’olio
  • 1 cucchiaio Capperi sotto sale
  • 2 cucchiaini Concentrato di pomodoro
  • 1 Pomodoro San Marzano
  • 1 Cipolla
  • q.b. Sale e Pepe
  • 4 cucchiai Olio extravergine d’oliva

Preparazione

  1. Per preparare i finocchi al sugo pulite i finocchi dalla parte verde, ed eliminate le foglie esterne più dure.

    Tagliateli a tocchetti, 3 per ogni metà, mettete una pentola sul fuoco, e cuocete i finocchi per 5 minuti contando dal bollore.

    Scolateli e tenete da parte.

  2. Quindi, tagliate i pomodori secchi, scolati dal loro olio, a strisce sottili, e qualcuno a pezzettini piccoli, cosi cuocendo si disfa dando più sapore e colore,  la cipolla lavata e sbucciata, tagliatela a strisce e poi a pezzettini

  3. Sciacquate i capperi sotto l’acqua corrente e strizzateli e tagliate il pomodoro san Marzano a pezzettini piccoli.

  4. Mettete una padella antiaderente sul fuoco con un filo di olio extravergine di oliva, rosolate la cipolla e il pomodoro a pezzettini e i pomodori secchi tritati fino che la cipolla inizia a diventare trasparente.

    Aggiungete i capperi e lasciate insaporire il tutto girando per qualche minuto.

  5. A questo punto potete aggiungere il concentrato di pomodoro e i finocchi già lessati, condite con un pizzico di sale aggiungete qualche cucchiaio di acqua di cottura dei finocchi, mescolate e lasciate cuocere il tutto a fiamma bassa.

  6. Dopo 15 minuti il contorno di finocchi al sugo sarà  pronto per essere gustato, oppure potete conservarlo in frigorifero, dentro un contenitore ermetico per 2 giorni, tiratelo fuori all’occorrenza, lasciate che raggiunga la temperatura ambiente e…

    BUON APPETITO

Note

I finocchi al sugo si possono conservare in frigorifero per qualche giorno in un contenitore ermetico.

Potete arricchire il contorno de finocchi al sugo con dei pezzettini di formaggio o di prosciutto cotto o crudo e avrete un secondo piatto.

QUI e anche QUI trovate ALTRI contorni. Se volete vedere altro tipo di ricette TORNA IN HOME

Precedente Torta farcita al gelato Successivo Torta salata tonno mozzarella e olive nere

Lascia un commento

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.