Crea sito

Croissant integrali sfogliate

Croissant integrali, ottima merenda o colazione, se le facciamo il pomeriggio, mettiamo in frigo pronte per infornare, la mattina appena svegli, bastano 20 minuti di forno, e avremo le  croissant per tutta la famiglia, fragranti e buone, senza conservanti, e ripiene con quello che vogliamo noi!! io le faccio sempre che vengono le nipotine a casa, cosi mangiano una bella merenda salutare..

croissant integrali

 

CROISSANT INTEGRALI

INGREDIENTI:

Per il lievitino:

225 g acqua
500 g farina integrale
70 g lievito di birra

Per l’impasto:

500 g farina integrale (anche con i cereali)
500 g di farina 0
300 g zucchero semolato
40 g malto in polvere (oppure miele)
50 g burro

2 uova
300 g latte intero fresco
30 g sale

Per le pieghe:

750 g burro

Tuorli + panna fresca in pari peso per spennellare i cornetti prima della cottura

Se volete seguirmi su Facebook, sono QUI

 

PREPARAZIONE:

Per il lievitino,impastare gli ingredienti senza lavorare troppo, mettere la pasta in un contenitore con dell’acqua a 36-38°C e lasciare fermentare fino a quando la pasta sale a galla (circa 10 minuti).

Nel frattempo preparare l’impasto lavorando insieme le 2 farine, lo zucchero e il malto , oppure il miele, aggiungendo poco per volta il latte e le uova. Dovrete regolarvi d’accordo a quanto liquido assorbe la vostra farina, perché nel mio caso ho usato metà latte, altrimenti l’impasto risulta troppo liquido.

Dopo aver lavorato bene questo impasto, aggiungere il lievitino precedentemente strizzato per eliminare l’acqua in eccesso, e impastare fino a che la pasta risulti liscia ed elastica.

Inserire il burro a temperatura ambiente a pezzetti e infine il sale. Continuare a impastare finché l’impasto non risulti liscio ed omogeneo e si stacchi dalle pareti dell’impastatrice.

Mettere l’impasto così ottenuto in una teglia coperto con pellicola e far riposare in frigorifero per circa 10-12 ore.

Trascorso tale tempo, stendere l’impasto formando un rettangolo spesso circa 2 cm, adagiare al centro il burro (si può appiattirlo mettendolo a temperatura ambiente tra 2 fogli di carta forno e schiacciando con un matterello; è importante che burro e impasto abbiano la stessa temperatura perché se il burro è troppo freddo e duro non si riuscirà a sfogliare l’impasto, il burro tenderà a frantumarsi e la sfogliatura non sarà più omogenea, chiudere l’impasto sopra il burro come se fosse un pacco.

Stendere nuovamente con il matterello e fare una piega a 3, lasciar riposare per circa 30 minuti in frigorifero, riprendere l’impasto e mantenere la parte laterale delle pieghe davanti a noi, stenderlo col matterello allungandolo davanti a noi e cercando di non allargarlo in senso orizzontale, e piegare nuovamente in 3. Dopo un altro riposo in frigorifero di mezz’ora circa, piegare per l’ultima volta a 3. Far riposare in frigorifero fino al momento dell’utilizzo.

Stendere la pasta con il matterello ad uno spessore di 3 mm circa, ricavare con una rotella dei triangoli di pasta, arrotolare partendo dall’estremità più larga e dare così la classica forma del cornetto, con le punte dritte o girate a piacere.

Mettere su una teglia rivestita con carta forno, lasciar lievitare a circa 30°C per un paio d’ore coperti con pellicola, spennellare con pari peso di tuorlo d’uovo e panna fresca e infornare a 180°-190°C per 15 /20 minuti circa. E…

BUON APPETITO con le CROISSANT INTEGRALI SFOGLIATE !!!

Pubblicato da Non solo le torte di Anna

Io amo cucinare, condividere con tutti i miei esperimenti in cucina, cucino sopratutto per la mia famiglia stando attenta a cose genuine, senza conservanti, mi piace la cucina semplice, quella regionale di solito rivisitata con prodotti di stagione, spero piaccia anche a voi quello che cucino !!!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.