Crea sito

Coniglio in padella

Il coniglio in padella, condito con un semplice mix di verdure e arricchito se vogliamo di pezzettini di olive nere, e piuttosto semplice da fare e molto saporito,  ci permette di portare a tavola un secondo piatto molto gustoso che piace anche ai bambini più piccini, pochi ingredienti e tanta bontà, vi consiglio di provarlo, e se vi va lasciatemi un commento dopo la ricetta, ma basta chiacchiere e andiamo a vedere subito come si prepara

coniglio in padella

Coniglio in padella

INGREDIENTI: 

  • 1 coniglio a pezzi
  • 1 spicchio d’aglio
  • 2 carote
  • 2 gambi di sedano
  • 1 cipolla
  • 6 olive nere snocciolate (se vi piace)
  • 4 cucchiai d’olio extra vergine di oliva
  • sale, pepe, q.b.
  • 3 cucchiai di aceto di vino bianco
  • rosmarino, salvia, q.b.

Se volete seguirmi su Facebook, sono QUI

PREPARAZIONE

 

Per prima cosa se il vostro coniglio è intero, tagliatelo in parti più o meno di uguali dimensioni, lavatelo ed asciugatelo.

Preparate ora un soffritto con le verdure, ed emulsionate aceto di vino, olio extra vergine, sale e pepe, quindi mescolate con il soffritto di verdure e mettete a macerare i pezzi di coniglio per qualche ora. Più tempo avete a disposizione, meglio viene dopo, ma anche 30 minuti fanno la differenza.

Quindi, passato il tempo della marinatura, scolate i pezzi di coniglio e mettete solo la marinatura in una ampia padella, fatte insaporire e cuocere le verdure fino che iniziano a diventare trasparenti, quindi, aggiungete i pezzi di coniglio, lasciateli 5 minuti da un lato, girateli e lasciateli altri 5 minuti cosi che prenda colore da tutte le parti, e anche sapore ovviamente.

A  questo punto, coprite la pentola e abbassate la fiamma e lasciate cuocere il vostro coniglio per 30 minuti, controllate comunque ogni tanto che il fondo di cottura non asciughi troppo, se cossi fosse, aggiungete qualche cucchiaio di acqua, girate un paio di volte i pezzi di coniglio, passati i 30 minuti, controllate la cottura infilando una forchetta in un pezzo di coniglio, se vedete che si è intenerito, scoperchiate e fate asciugare il fondo di cottura, altrimenti proseguite la cottura per qualche minuto ancora. Se decidete di usare le olive nere, aggiungetele quando mancano pochi minuti alla fine della cottura. Tritate le erbe aromatiche, cospargete queste in padella e girate per far insaporire di più il tutto

A cottura ultimata, sistemate i pezzi di coniglio su di un piatto da portata, cospargete con il suo intingolo, servite caldissimo e..

Buon appetito con il  coniglio in padella !!!

Pubblicato da Non solo le torte di Anna

Io amo cucinare, condividere con tutti i miei esperimenti in cucina, cucino sopratutto per la mia famiglia stando attenta a cose genuine, senza conservanti, mi piace la cucina semplice, quella regionale di solito rivisitata con prodotti di stagione, spero piaccia anche a voi quello che cucino !!!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.