CALZONI SENZA LIEVITO CON VERDURE

I calzoni senza lievito farciti con verdure di stagione sono semplicissimi e sfiziosi, pronti in poco tempo sono ideali per una cena a buffet o un aperitivo con amici, con le verdure che avete in frigorifero saranno perfetti in ogni occasione e in ogni stagione, vedrete che in poco tempo avrete dei panzerotti sfiziosi e tutti vi chiederanno la ricetta per farli a casa loro.

I calzoni senza lievito si possono farcire anche con prosciutto e formaggio oppure con sugo di pomodoro e mozzarella e saranno sempre molto graditi da tutti, che aspettate a prepararli?

Andiamo subito dopo la foto a scoprire come si preparano questi panzerotti senza lievito!!

Calzoni senza lievito con verdure
  • DifficoltàMolto facile
  • CostoMolto economico
  • Tempo di preparazione10 Minuti
  • Tempo di riposo30 Minuti
  • Tempo di cottura25 Minuti
  • Porzioni2
  • Metodo di cotturaForno elettrico
  • CucinaItaliana
  • StagionalitàTutte le stagioni

Ingredienti calzoni senza lievito

per l’impasto dei panzerotti

300 g farina 00
100 g strutto
50 ml acqua (tiepida)
1 cucchiaino bicarbonato
1 cucchiaino sale

Per farcire i calzoni

1 zucchina
1 melanzana (piccola)
1 peperone rosso
Mezza cipolla rossa di Tropea
70 g provola (o scamorza oppure mozzarella )
2 pizzichi sale

Preparazione calzoni senza lievito

Per preparare questi panzerotti senza lievito per prima cosa preparate l’impasto quindi in una ciotola mescolate la farina con il bicarbonato ed il sale.

Aggiungete lo strutto e l’acqua tiepida e impastate con le mani oppure con un cucchiaio per amalgamare gli ingredienti.

Rovesciate l’impasto sul piano lavoro e velocemente lavoratelo per formare una palla liscia senza grumi, coprite e fate riposare per 20 minuti.

Preparate la farcia dei calzoni alle verdure

Spuntate la zucchina e la melanzana quindi tagliatela a fette e poi a pezzetti di mezzo centimetro.

Eliminate picciolo, semi interni e filamenti bianchi al peperone e tagliatelo come la zucchina, sbucciate e tritate grossolanamente la cipolla.

In una padella capiente scaldate un filo abbondante di olio extravergine e quando è caldo tuffateci per primo il peperone, mescolate e fate insaporire e ammorbidire per 5 minuti, aggiungete le altre verdure.

Fate stufare le verdure per 15 minuti mescolando spesso e badando che non brucino, se volete potete aggiungere 2 cucchiai di acqua, salate alla fine.

Tagliate il formaggio a cubetti molto piccoli.

Farcite e infornate i calzoni alle verdure

Mentre le verdure intiepidiscono preriscaldate il forno a 200° in modalità statica quindi con il mattarello stendete l’impasto allo spessore di 2 o 3 mm quindi ricavate dei cerchi grandi più o meno 10/12 cm.

Sistemate su metà cerchio 2 o 3 cucchiaiate di verdure e 2 cucchiai del formaggio scelto.

Chiudete i calzoni senza lievito a mezzaluna facendo una leggera pressione sui bordi, se preferite sigillate con i rebbi di una forchetta.

Infornate nel ripiano medio del forno e cuocete i panzerotti senza lievito per almeno 20/25 minuti controllando perché ogni forno è diverso.

Se volete potete farli dorare in superficie azionando il grill gli ultimi 5 minuti di cottura.

Se volete potete condire le verdure con del pepe macinato e dell’origano o del prezzemolo fresco.

Se non gradite il peperone potete sostituirlo con altra verdura a vostro piacimento.

Aspettate, prima di andare vi lascio la mia PAGINA FACEBOOK se volete essere aggiornati ogni giorno con la mia ricetta nuova basta lasciare un mi piace. Su INSTAGRAM o anche su PINTEREST trovate tutte le mie ricette. Potete anche iscrivervi al nostro canale YOUTUBE per vedere i nostri video.

Come si conservano i calzoni senza lievito

Potete conservarli in frigorifero chiusi in un contenitore ermetico per 2 giorni, sono buonissimi anche a temperatura ambiente.

Se preferite potete congelarli per poi farli scongelare a temperatura ambiente prima di mangiarli.

Altre ricette

Se volete vedere altro tipo di ricette potete tornare in HOME.

5,0 / 5
Grazie per aver votato!

Pubblicato da Non solo le torte di Anna

Io amo cucinare, condividere con tutti i miei esperimenti in cucina, cucino sopratutto per la mia famiglia stando attenta a cose genuine, senza conservanti, mi piace la cucina semplice, quella regionale di solito rivisitata con prodotti di stagione, spero piaccia anche a voi quello che cucino !!!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.