CALAMARI CAVOLO NERO E PATATE IN PADELLA

Le patate si sa stanno bene con tutto e in questo caso calamari cavolo nero e patate il tutto cotto in padella è un piatto unico ricco di gusto e colori che vi lascerà a bocca aperta, i calamari donano a questo piatto un equilibrio pazzesco e poi patate e cavolo nero sono veramente una accoppiata vincente, vero? poi se volete proprio esagerare aggiungete un peperoncino fresco tritato a fine cottura e sarà più che perfetto.

Vi lascio altre idee con il cavolo nero come questa zuppa toscana oppure il semplice contorno di cavolo nero e patate e queste frittatine con cavolo nero velocissime e golose

Andiamo a scoprire come si preparano i calamari cavolo nero e patate subito dopo la foto come sempre!!

Vi lascio la mia PAGINA FACEBOOK se volete essere aggiornati ogni giorno con la mia ricetta nuova basta lasciare un mi piace. Su INSTAGRAM o anche su PINTEREST trovate tutte le mie ricette. Potete anche iscrivervi al nostro canale YOUTUBE per vedere i nostri video

calamari con cavolo nero e patate
  • DifficoltàFacile
  • CostoEconomico
  • Tempo di preparazione15 Minuti
  • Tempo di cottura35 Minuti
  • Porzioni4
  • Metodo di cotturaFornello

Ingredienti calamari cavolo nero e patate

800 g calamari
700 g patate
700 g cavolo nero
2 spicchi aglio
60 ml vino bianco
3 pizzichi sale
3 cucchiai olio extravergine d’oliva
1 cucchiaino timo (fresco o secco)

Preparazione calamari cavolo nero e patate

Per preparare i calamari cavolo nero e patate per prima cosa pulite i calamari e tagliateli a fettine lasciando i tentacoli integri.

Sbucciate e tagliate a tocchetti le patate e lavate ed eliminate la nervatura centrale al cavolo nero.

Fate cuocere con abbondante acqua in ebollizione il cavolo nero per 15 minuti quindi scolate e fate sgocciolare. Tenete da parte.

In una padella dei bordi alti e abbastanza larga scaldate l’olio evo con gli spicchi di aglio sbucciati e schiacciati facendo soffriggere per 3 o 4 minuti.

Aggiungete le patate e fatele insaporire quindi bagnate con il vino bianco facendolo evaporare, coprite a filo con dell’acqua e cuocete per almeno 20 minuti.

Aggiungete in padella gli anelli di calamari e i tentacoli, salate e mescolate per farli insaporire.

Strizzate e tagliate a tocchetti il cavolo nero bollito in precedenza e aggiungetelo nella padella mescolando nuovamente, condite con il timo fresco o secco e se volete con un pizzico di peperoncino anche fresco.

Cuocete il tutto ancora per 10/12 minuti controllando la cottura dei calamari che devono risultare morbidi alla forchetta.

A cottura ultimata correggete di sale se serve, lasciate riposare 5 minuti prima di portare a tavola e..

BUON APPETITO

Come si conservano i calamari cavolo nero e patate

I calamari si conservano in frigorifero ben chiusi in un contenitore ermetico per 1 giorno.

Potete congelarli per poi farli scongelare a temperatura ambiente prima di saltarli velocemente in padella.

Altre ricette

Se volete vedere altro tipo di ricette potete tornare in HOME.

5,0 / 5
Grazie per aver votato!

Pubblicato da Non solo le torte di Anna

Io amo cucinare, condividere con tutti i miei esperimenti in cucina, cucino sopratutto per la mia famiglia stando attenta a cose genuine, senza conservanti, mi piace la cucina semplice, quella regionale di solito rivisitata con prodotti di stagione, spero piaccia anche a voi quello che cucino !!!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.