Bocconcini di polenta con fagioli stufati

i bocconcini di polenta con fagioli stufati, sono un ottimo piatto invernale, da mangiare anche in una cena informale con amici, se tagliate i bocconcini di piccole dimensioni, avrete cosi un ottimo antipasto da finger food, piatto molto saporito e colorato, ci farà fare bella figura..

bocconcini di polenta

Bocconcini di polenta

INGREDIENTI: per 4 persone

150 g di farina per polenta istantanea
700 ml si acqua
sale, pepe, rosmarino, olio extravergine di oliva, q.b.
300 g di fagioli bianchi di spagna oppure cannellini
1/2 cipolla
1 baratolo di pomodori pelati

Se volete seguirmi su Facebook, sono QUI

volete altre preparazioni con la polenta
oppure ricette sfiziose con i prodotti Mutti

PREPARAZIONE:

La sera prima mettete in ammollo i fagioli in abbondante acqua fredda, quindi la mattina dopo, scolateli, sciacquateli, e cuoceteli in abbondante acqua senza sale fino a che risultano ben cotti ma ancora sodi. Teneteli da parte nella loro acqua di cottura.

Prendete una capace padella, versate un filo di olio extravergine di oliva, fate scaldare, sbucciate e tagliate la cipolla a pezzettini piccoli, fate insaporire in padella, senza farla prendere colore, buttateci dentro i pomodori pelati, e iniziate a disfarli aiutandovi con un cucchiaio di legno, salate, aggiungete i fagioli scolati dalla loro acqua di cottura, e cuocete il sugo di fagioli per 20 minuti, se serve, aggiungete qualche cucchiaio di acqua di cottura dei fagioli.

A cottura ultimata, tenete al caldo, e condite con del pepe nero macinato al momento.

Mettete a bollire una pentola con 750 ml di acqua,salate, e a bollore raggiunto aggiungete la farina per polenta a pioggia, sempre mescolando con un cucchiaio di legno oppure una frusta a mano, ci vorranno circa 5 minuti, a cottura ultimata, condite con del rosmarino fresco tritato fine, mescolate per bene.

Distribuite la polenta in una teglia rettangolare di 24 x 14, schiacciando in maniera uniforme e lasciate raffreddare, una volta fredda, tagliatela a quadrati regolari, grigliatela sulla griglia rovente senza aggiungere nessun grasso, quando ha fatto la crosticina di un lato, giratela, e dopo 3 minuti togliete, impiattate, mettendo una fetta di polenta e una abbondante cucchiaiata di fagioli stufati ancora caldissimi, con il suo sugo, e..

BUON APPETITO, con i bocconcini di polenta !!!!

Precedente Polpettine di cavolfiore e pane Successivo Gnocco fritto con esubero di pasta madre

Lascia un commento

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.