Crea sito

Melanzane Grigliate

Eccomi qui con la mia prima ricetta. Melanzane Grigliate senza aceto.

Niente di complicato. Nel web ci sono già infinite ricette ma ci tenevo a partire da qualcosa di semplice e soprattutto ideale per chi, come me, al rientro dalle vacanze vuole stare un po’ più attenta all’alimentazione.

In giro per il web ci sono tantissime ricette per fare le melanzane grigliate ma la maggior parte prevedono la marinatura, io non amando particolarmente l’aceto non le lascio a marinare. Preferisco lasciare intatto tutto il sapore della melanzana che altrimenti sarebbe coperto dall’aceto.

  • Preparazione: 5 Minuti
  • Cottura: 20 Minuti
  • Difficoltà: Molto facile
  • Porzioni: 4 persone
  • Costo: Molto economico

Ingredienti

  • 2 Melanzane tonde
  • q.b. Aglio
  • q.b. Sale
  • q.b. Olio di oliva

Preparazione

  1. Prendiamo le nostre 2 melanzane, precedentemente lavate e togliamo la parte iniziale.

  2. Tagliarle a fette non più spesse di un centimetro, altrimenti impiegherebbero troppo a cuocere o resterebbero crude all’interno e bruciate all’esterno.

  3. Scaldare per bene la griglia, e soltanto quando è ben calda, adagiare su di essa le fette. Intanto sbucciare 1 spicchio di aglio e tritarlo.

  4. Cuocere le melanzane per circa 4/5 minuti per lato a fuoco medio/alto fino a terminare la cottura. Dopodiché adagiarle su un piatto da portata, salarle, passare un filo di olio e aggiungere qualche pezzettino di aglio.

    Continuare così con tutte le altre fettine e una volta completata ogni fila procedere con lo stesso procedimento: sale – filo d’olio – aglio, fino a terminarle tutte. Possono essere servite sia calde, appena cotte, secondo me il modo migliore, oppure lascarle raffreddare e servirle come antipasti.

    Ottime come contorno, per accompagnare qualsiasi tipo di carne oppure vi lascio questo ultimo consiglio, provate ad assaggiare questo panino:

    • petto di pollo
    • melanzane
    • prosciutto crudo
    • mozzarella

    E’ stata la mia cena preferita per tutta l’estate.

    Buon appetito e alla prossima ricetta.

  5. Torna alla HOME per vedere le altre ricette.

    Metti MI PIACE sulla mia pagina su FACEBOOK per non perdere le ultime ricette e le ultime novità. Ti aspetto anche sul mio INSTAGRAM.

Note

5,0 / 5
Grazie per aver votato!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.