Crea sito

ZEPPOLE DI PATATE NAPOLETANE

Zeppole di patate Napoletane.

Dalle mie parti (campania) spesso facciamo sempre le zeppole di patate,delle sofficissime ciambelle fritte molto simili alle graffe del bar,però più piccole e di diverse forme.

Questa ricetta è di una mia amica Emilia e viene tramandata di generazione in generazione nella sua famiglia,queste zeppole sono molto semplici da preparare,profumate,sofficissime e inutile dirvi che sono buonissime 😀

 

IMG_0561

 

 

 

  • Ingredienti:
  • 300 gr patate  già lessate in abbondante acqua
  • 450 gr.farina (dipende dall’umidità delle patate,può volercene un pò in più)
  • 2 uova
  • 1 fialetta aroma al limone
  • buccia grattugiata di un limone non trattato
  • 20 g. lievito di birra
  • 50 g.burro o margarina non idrogenata
  • 2 cucchiai di zucchero
  • 80 ml.latte
  • un pizzico di sale
  • olio d’arachidi per friggere
  • zucchero semolato per ricoprire

 

Schiacciare le patate con l’apposito attrezzo e farle raffreddare.

Sciogliere il lievito nel latte tiepido.

In una ciotola versare tutti gli ingredienti e mescolarli bene.

Versare il composto su una spianatoia infarinata e impastare finchè diventa una palla che non attacca più alle mani (può volerci un altro pò di farina)

Mettere in una capiente ciotola,coprire con un canovaccio e lasciare lievitare 2 ore.

 

Versione Bimby:

Schiacciare le patate con l’apposito attrezzo e farle raffreddare.

Mettere nel boccale il lievito con il latte 10 sec/vel. 2.

Aggiungere gli altri ingredienti 5 min/ spiga.

Versare il composto su una spianatoia infarinata e lavorare con le mani finchè diventa una palla che non attacca più alle mani (può volerci un altro pò di farina)

Mettere in una capiente ciotola,coprire con un canovaccio e lasciare lievitare 2 ore.

 

 

Quando l’impasto è pronto prenderne un pezzetto e formare un salsicciotto spesso 2 cm,tagliare a bastoncini e chiudere a ciambella oppure con una forma allungata tipo mezzo fiocco,lasciare lievitare su un canovaccio infarinato finchè raddoppiano.

Friggere le zeppole in abbondante olio caldo,girandole spesso finchè diventano belle dorate,farle gocciolare su carta da cucina.

Ancora molto calde passarle in abbondante zucchero (lo zucchero può essere anche aromatizzato con la cannella,o con la buccia grattugiata degli agrumi)

Le zeppole di patate sono pronte,sono ottime sia calde che tiepide…

Se vi è piaciuto questo piatto e volete essere sempre aggiornati sulle ultime ricette cliccate mi piace QUA

IMG_0560

2 Risposte a “ZEPPOLE DI PATATE NAPOLETANE”

    1. Non l’ho mai messo l’olio,solo la margarina,però penso che non ci siano problemi,metti 8 gr. di olio di semi di mais o di girasoli…se vai nel blog nella categoria scuola di cucina,c’è un articolo “consigli in cucina” ti spiega anke come sostituire il burro con l’olio 🙂 penso possa servirti anche con altre ricette…

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.