Crea sito

Uova alla diavola

Uova alla diavola

Uova alla diavola.
Semplici, economiche, saporite.
Le uova alla diavola sono un piatto molto semplice da preparare, veloce e gustoso, un piatto che con pochissimo fa felice tutti, l’unico avvertimento? Preparate tanto pane, la scarpetta è obbligatoria 😉

Uova alla diavola
  • DifficoltàBassa
  • CostoMolto economico
  • Tempo di preparazione10 Minuti
  • Tempo di cottura15 Minuti
  • Porzioni 4 persone
  • Metodo di cotturaFornello
  • CucinaItaliana

Ingredienti

  • 4Uova grandi
  • 16Pomodorini datterini
  • MezzaCipolla
  • 1 spicchioAglio
  • q.b.Olio extravergine d’oliva
  • 1Peperoncino
  • q.b.Sale
  • q.b.Pepe
  • q.b.Basilico
  • q.b.Pane casereccio

Preparazione

  1. Uova alla diavola

    Tritare la cipolla che avevate sbucciato in precedente molto finemente, sbucciare anche uno spicchio d’aglio, togliere i semini dal peperoncino e tritarlo (se volete un piatto più piccante i semini potete lasciarli o aumentare la dose di peperoncino).

    Sciacquare i pomodorini e tagliarli a metà (in alternativa potete usare un barattolo grande di pelati).

    In una capiente padella mettere il trito di cipolla, il peperoncino e lo spicchio d’aglio insieme a dell’olio evo, far imbiondire molto l’aglio e la cipolla facendo attenzione a non bruciarla, a questo punto eliminare l’aglio, unire i pomodorini, aggiustare di sale e cuocere coperto da un coperchio molto velocemente in modo da non fare scurire troppo i pomodori.

    Appena i pomodorini sono cotti con un cucchiaio praticate 4 piccole cunette e delicatamente romperci dentro le uova una alla volta, salare leggermente le uova e unire una macinata di pepe.

    Coprire con il coperchio di nuovo e lasciare cuocere le uova a vostro piacimento, in circa 4 minuti il rosso resterà bello cremoso, se lo preferite più cotto prolungare la cottura ancora un pò.

    Servire subito con il basilico spezzettato e fette di pane casereccio, la scarpetta ci stà benissimo!

    Le uova alla diavola sono pronte da essere gustate… Buon appetito!

    P.s. Io preparo un uova a persona quando devo servire questo piatto come secondo, per cena ne preparo 2 a persona 😉

    Se non preferite il piccante provate le uova in purgatorio, trovate la ricetta CLICCANDO QUA.

Note

4,9 / 5
Grazie per aver votato!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.