Treccia rustica ripiena con formaggi e salumi

Treccia rustica ripiena con formaggi e salumi

Treccia rustica ripiena con formaggi e salumi.
Semplice, soffice, gustosa.
La treccia rustica ripiena é un lievitato salato molto bello da vedere, scenografico, sofficissimo e gustoso, si prepara semplicemente e con la sua bontà conquisterà tutti al primo assaggio.
Perfetta per buffet, feste, tagliata a quadrotti in un antipasto, ma anche per un aperitivo o una cena sfiziosa.

Treccia rustica ripiena con formaggi e salumi
  • DifficoltàBassa
  • CostoEconomico
  • Tempo di preparazione20 Minuti
  • Tempo di riposo4 Ore
  • Tempo di cottura40 Minuti
  • Porzioni6 persone
  • Metodo di cotturaForno
  • CucinaItaliana

Ingredienti impasto:

  • 600 gfarina 0
  • 250 mllatte
  • 2uova
  • 20 glievito di birra fresco
  • 50 mlolio extravergine d’oliva
  • 1 cucchiainozucchero
  • q.b.pepe
  • 10 gsale

Ripieno:

  • 200 gformaggi misti (tipo fondina, provolone, emmental, scamorza, ecc…)
  • 150 gsalame
  • 150 gmortadella
  • 100 gpancetta (tesa)

Inoltre:

  • q.b.latte
  • q.b.olio extravergine d’oliva

Preparazione impasto:

  1. Montate il gancio alla planetaria.

    Sciogliete il lievito e lo zucchero nel latte a temperatura ambiente.

    Nella ciotola della planetaria mettete la farina, le uova, il lievito sciolto nel latte, una macinata di pepe e impastate per qualche minuto in modo da iniziare ad amalgamare gli ingredienti (potete farlo anche a mano, impastando prima in una grande ciotola e poi completate l’impasto su una spianatoia).

    A questo punto unite il sale e l’olio poco alla volta con la planetaria in funzione, appena tutto l’olio è incorporato fate lavorare finchè non risulta un impasto liscio ed omogeneo che si attacca tutto al gancio della planetaria.

    Mettete l’impasto ottenuto in una capiente ciotola, coprite con un canovaccio e lasciate lievitare almeno un’ora, deve raddoppiare (molto dipende dalla temperatura esterna).

Con il Bimby:

  1. Mettete il latte con il lievito e lo zucchero nel boccale 20 sec./vel3.

    Aggiungete la farina, una macinata di pepe e le uova 40 sec/vel 4.

    Aggiungete il sale e l’olio 4 minuti/Spiga.

    Mettete l’impasto ottenuto in una capiente ciotola, coprite con un canovaccio e lasciate lievitare almeno un’ora, deve raddoppiare (molto dipende dalla temperatura esterna).

  2. Ripieno:

    Mentre l’impasto lievita prepariamo il ripieno tagliando a dadini molto piccoli i salumi e il formaggio, teneteli da parte a temperatura ambiente.

Prepariamo la treccia rustica:

  1. Passato il tempo della lievitazione ricoprite una capiente teglia di carta da forno (va benissimo quella in dotazione del forno).

    Riprendere l’impasto e stendetelo in un grande rettangolo.

    Tagliate il rettangolo in 3 lunghe strisce.

    Farcite un lato lungo di ogni striscia lasciando 1 cm dal bordo con i salumi e il formaggio distribuendo il ripieno in modo uguale in tutte le strisce.

    Chiudete le strisce una alla volta piegando il lato non farcito sulla farcitura, sigillate bene i bordi con i polpastrelli, ottenendo così 3 lunghi salsicciotti.

    Intrecciate i salsicciotti tra di loro formando una treccia.

    Spennellate la treccia di latte e lasciate lievitare circa 3 ore ( dipende dalla temperatura esterna, deve raddoppiare)

    Una volta lievitata spennellarla con dell’olio di oliva e lasciate riposare 10 minuti.

    Accendete il forno a 180°.

    Passati i 10 minuti cuocete in forno preriscaldato a 180° per circa 40 minuti, controllate la cottura con uno stecchino in legno nella parte più grossa della treccia, deve risultare asciutto.

  2. Treccia rustica ripiena con formaggi e salumi

    Lasciate intiepidire e servite.

    La treccia rustica ripiena con formaggi e salumi è pronta per essere gustata, buon appetito!

    Provate anche gli altri lievitati, trovate tutte le ricette CLICCANDO QUA.

5,0 / 5
Grazie per aver votato!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.