Torta salata in padella con melanzane e pomodorini

Torta salata in padella con melanzane e pomodorini

Torta salata in padella con melanzane e pomodorini.
Semplice, sfiziosa, gustosa.
La torta salata in padella con melanzane e pomodorini è un piatto molto semplice da preparare, sfizioso e gustoso, se preparate le melanzane in anticipo poi diventa anche molto veloce, la torta salata in padella con melanzane e pomodorini è perfetta da portare al mare, ad una scampagnata, in ufficio, ottima tagliata a fette in un buffet, ma anche come cena diversa dal solito, provatela, vi conquisterà al primo assaggio.
Oltre che cuocerla in padella potete cuocerla anche al forno, nella ricetta trovate entrambe le cotture.

Torta salata in padella con melanzane e pomodorini
  • DifficoltàBassa
  • CostoEconomico
  • Tempo di preparazione20 Minuti
  • Tempo di riposo1 Ora
  • Tempo di cottura30 Minuti
  • Porzioni4 persone
  • Metodo di cotturaFornello
  • CucinaItaliana

Ingredienti base:

  • 450 gfarina 00
  • 80 mllatte
  • 220 gacqua
  • Mezzo cucchiaiosale
  • 1 bustinalievito istantaneo per preparazioni salate (pizzaiolo)
  • 5 cucchiaiolio extravergine d’oliva
  • 1 cucchiainozucchero

Ripieno:

  • 3melanzane
  • 150 gpomodorini
  • 1cipolla
  • q.b.olio extravergine d’oliva
  • q.b.sale
  • q.b.pepe
  • 170 gscamorza affumicata (quella del banco frigo )

Preparazione

  1. Come prima cosa prepariamo le melanzane che dovranno perdere l’amarognolo e raffreddare (potete farlo anche il giorno prima).

    Lavate le melanzane, eliminate il gambo e tagliatele in 3 parti e poi a bastoncini spessi circa 1 cm (potete tagliarle anche a cubotti, io preferisco i bastoncini, ma non cambia tanto il risultato finale) se le melanzane sono dolci non serve metterle col sale, se invece siamo a fine estate vi consiglio di farlo, basta metterle in uno scolapasta con un pizzico di sale su quasi ogni strato e lasciarle riposare un’oretta in modo che rilascino la loro acqua e perdano l’amarognolo, passato il tempo sciacquate le melanzane e strizzatele poche alla volta.

    Sbucciate la cipolla e tagliatela a fettine sottili, sciacquate bene i pomodorini e tagliateli in 4 parti, teneteli da parte.

    Mettete in una padella larga un filo generoso di olio, unite la cipolla e le melanzane, fate dorare a fiamma vivace mescolando spesso per qualche minuto, appena le melanzane sono belle dorate da tutti i lati (mi raccomando devono essere ben dorate) coprite con un coperchio, abbassare la fiamma al minimo e cuocete per circa 10 minuti, le melanzane devono essere cotte, ma non sfatte, a questo punto unite i pomodori, aggiustate se occorre di sale, unite una macinata di pepe e fate cuocere il tutto a fiamma vivace finchè i pomodori appassiscono e il tutto è bello asciutto.

    Appena le melanzane sono pronte lasciatele raffreddare bene.

  2. Prepariamo l’impasto.

    Nella ciotola della planetaria o a mano impastate insieme tutti gli ingredienti della base formando un composto ben omogeneo e liscio.

    Lasciate riposare 5 minuti.

    CON IL BIMBY:

    Mettete tutti gli ingredienti della base nel boccale 4 minuti/Spiga.

    Lasciate riposare 5 minuti.

    Prepariamo la torta salata.

    Tagliate la scamorza affumicata a dadini.

    Riprendete l’impasto e dividetelo in 2 parti.

    Con il matterello stendete dalla prima parte un cerchio di diametro leggermente più grande della padella o dello stampo da 26 cm rotondo (se volete cuocerla al forno).

    Oliate bene la padella o lo stampo con dell’olio.

    Mettete il cerchio di pasta nella padella o nello stampo ben steso.

    Farcite tutta la superficie con le melanzane, lasciando un cm dai bordi, mettete la scamorza sparsa qua e là.

    Stendete l’altro impasto in un cerchio del diametro della padella, o dello stampo e adagiatelo sul ripieno.

    Chiudete bene i bordi prima con le dita, poi sigillate bene con i rebbi di una forchetta (se fuoriesce un pò di impasto tagliatelo).

    Spennellate leggermente la superficie con l’olio.

Cottura:

  1. In padella: Mettete uno spargi fiamma sotto la padella, coprite con un coperchio e cuocete a fuoco medio-basso per 15 minuti circa, controllate con una paletta sollevandolo leggermente se è ben dorato, altrimenti prolungate la cottura per qualche altro minuto, dipende dalla fiamma regolatevi da soli, se è ben dorato girate la torta salata dall’altro lato come si fa con una frittata, aiutandosi con un piatto o un coperchio.

    Cuocete per altri 15 minuti dall’altro lato sempre coperto dal coperchio, ma a fiamma bassa.

    Quando entrambi i lati sono ben dorati, spegnete il fuoco e lasciare riposare 5 minuti.

    Cottura al forno: Preriscaldate il forno a 180° e cuocete la torta salata per 30 minuti, deve dorare.

    Lasciate riposare 5 minuti prima di servire.

  2. La torta salata in padella con melanzane e pomodorini è pronta per essere gustata… Buon appetito.

    Provate tutte le altre ricette con le melanzane, le trovate CLICCANDO QUA.

4,9 / 5
Grazie per aver votato!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.