Crea sito

Strudel salato con gorgonzola e mortadella

Strudel salato con gorgonzola e mortadella

Strudel salato con gorgonzola e mortadella.
Semplice, veloce, saporitissimo.
Lo strudel salato con gorgonzola e mortadella è un rustico molto semplice da preparare e saporitissimo, ha una base friabile e un ripieno molto gustoso che conquisterà tutti al primo assaggio.

Strudel salato con gorgonzola e mortadella
  • DifficoltàBassa
  • CostoEconomico
  • Tempo di preparazione20 Minuti
  • Tempo di riposo30 Minuti
  • Tempo di cottura30 Minuti
  • Porzioni4 persone
  • Metodo di cotturaForno
  • CucinaItaliana

Ingredienti pasta matta:

  • 370 gfarina 00
  • 60 mlolio extravergine d’oliva
  • 2 cucchiaivino bianco
  • 150 mlacqua (a temperatura ambiente, preferibilmente frizzante)
  • 1 cucchiaino e mezzo di sale

Ripieno:

  • 250 ggorgonzola
  • 100 gemmenthal
  • 150 gmortadella (in un’unica fetta)
  • q.b.olio extravergine d’oliva
  • q.b.semi di papavero

Preparazione

  1. Prepariamo la pasta matta:

    Mettere in una ciotola la farina e il sale e mescolare, formare una cunetta centrale e aggiungere il vino, l’olio e l’acqua, mescolare il tutto, fino a formare un impasto.

    Trasferire l’impasto su una spianatoia e lavorarlo con le mani fino ad ottenere un impasto liscio ed omogeneo che non attacca alle mani, se occorre un altro pò d’acqua o farina unirla.

    Tenere a riposare 30 minuti a temperatura ambiente o in frigo se fa caldo.

Con il bimby:

  1. Mettere tutti gli ingredienti all’interno del boccale e impastare 1 min. vel./spiga.

    Trasferire l’impasto su una spianatoia e lavorarlo con le mani fino ad ottenere un impasto liscio ed omogeneo che non attacca alle mani, se occorre un altro pò d’acqua o farina unirla.

    Tenere a riposare 30 minuti a temperatura ambiente o in frigo se fa caldo.

  2. Tagliare la mortadella a pezzettini e l’emmental a fettine sottili.

    Accendere il forno a 180°.

    Passato il tempo di riposo stendere la pasta con un mattarello su un piano spolverizzato di farina in un rettangolo dello spessore di 2 mm.

    Stendere il gorgonzola sull’impasto lasciando 2 cm tutt’attorno.

    Mettere l’emmental e la mortadella sparsa qua e la, arrotolare il rettangolo lasciando il lato lungo e chiudere bene i bordi piegandoli poi sotto, trasferire lo strudel salato su una teglia ricoperta da carta da forno con le piegature rivolte verso il basso.

    Spennellare con l’olio e spolverizzare di semi di papavero.

    Cuocere in forno caldo per 25 minuti circa, deve dorare.

    Lo strudel salato con gorgonzola e mortadella è pronto per essere gustato, buon appetito!

    Provate anche lo strudel dolce, trovate la ricetta CLICCANDO QUA.

4,7 / 5
Grazie per aver votato!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.