Crea sito

Scarole stufate alla Napoletana

Scarole stufate alla Napoletana

Scarole stufate alla Napoletana.
Semplici, sfiziose, saporite.
Le scarole stufate alla Napoletana sono un contorno molto semplice da preparare sfizioso e saporito.
Le scarole stufate alla Napoletana sono perfette per accompagnare piatti di carne, formaggi, carne e salsiccia cucinati alla brace, ma potete usarle anche per farcire rustici salati, per preparare la pizza di scarole, per farcire panini e saltimbocca…
Un contorno vegetariano sfizioso e saporito che potete preparare anche qualche giorno in anticipo e conservare in frigo e che farà felice tutta la famiglia.

Scarole stufate alla Napoletana
  • DifficoltàBassa
  • CostoEconomico
  • Tempo di preparazione20 Minuti
  • Tempo di cottura40 Minuti
  • Porzioni4 persone
  • Metodo di cotturaFornello
  • CucinaItaliana

Ingredienti

  • 3 cespiscarola (indivia) (2 o 3 in base alla grandezza)
  • 2 spicchiaglio
  • 200 golive nere
  • 1 cucchiaiocapperi sotto sale
  • 20 gpinoli
  • q.b.olio extravergine d’oliva
  • q.b.sale
  • q.b.peperoncino piccante

Preparazione

  1. Pulite le scarole, eliminate le foglie esterne rovinate e mettete le altre che staccherete man mano dal gambo in una ciotola capiente.

    Lavate bene le scarole più volte in abbondante acqua che cambierete più volte, dovete eliminare tutte le tracce di terreno.

    Mettete a cuocere le scarole sciacquate in una capiente pentola insieme a 150 ml d’acqua coperte con un coperchio per 20 minuti a fuoco medio basso, mescolatele ogni tanto.

    Passato il tempo sgocciolatele e tenetele da parte.

  2. Eliminate il sale dai capperi sciacquandoli bene sotto l’acqua corrente.

    Mettete una capiente padella sul fuoco con dell’olio (un pò più abbondante del solito), unite l’aglio sbucciato, le olive, il peperoncino se vi piace e i capperi, fate imbiondire l’aglio, unite i pinoli.

    Unite le scarole e far insaporire per 5 minuti circa, controllate di sale, senza esagerare (i capperi e le olive sono già belle saporite di sale) continuate la cottura qualche altro minuto e servite.

    Le scarole stufate alla Napoletana sono pronte per essere gustate, sono ottime sia calde, tiepide che fredde…

    Una volta raffreddate possono essere usate anche per preparare la pizza di scarole, in questo caso eliminate il nocciolo dalle olive… Buon appetito!

  3. Provate anche tutte le altre ricette con le scarole, le trovate CLICCANDO QUA.

4,7 / 5
Grazie per aver votato!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.