Pizza (a lievitazione lenta)

Oggi vi presento la ricetta della mia pizza a lievitazione lenta 😀

Da premettere che abito nella patria della pizza, qua a Napoli la pizza è una vera e propria arte, difficile imitarla e ottenere lo stesso risultato, sopratutto nei forni casalinghi che non raggiungono le forti temperature dei forni a legna,però non è detto che non possiamo farla a casa è avere una buona pizza… per questo oggi l’ho preparata con la lievitazione lenta come quella della pizzeria il risultato è stato una pizza buonissima 😀

Fatela anche voi e fatemi sapere 😉

Ingredienti:

900 ml. acqua leggermente tiepida

1.500  gr.farina per pizza

9 gr.lievito

10 gr. zucchero

45 gr. di sale

un pò olio evo

Condimento

passata di pomodoro

olio evo

sale q.b.

1 kg mozzarella

Impastare la pizza di mattina (ore 8) se serve per cena ha bisogno di una lunga lievitazione.

Mettere in una capiente ciotola l’acqua, scioglierci il lievito e lo zucchero, unire la farina tutta d’un colpo e impastare dall’alto verso il basso (deve incorporare aria) impastare velocemente, unire un pò d’olio, il sale, amalgamare bene il tutto.

Trasferire l’impasto sulla spianatoia infarinata e impastare bene, deve risultare un impasto morbido che non attacchi più alle mani.

Rimettere nella ciotola, coprire con un canovaccio e fare lievitare 5 ore.

Passato il tempo riprendere l’impasto e dividerlo a pezzi appallottolati su se stessi (se si vogliono pizze singole formare delle palline di 200 gr. ciascuna, altrimenti regolarsi con l’impasto in base alla teglia utilizzata) mettere su un canovaccio infarinato e coprire con un canovaccio umido, fare lievitare 7 ore.

Passato il tempo, tagliare la mozzarella a cubetti e metterla a gocciolare.

Oliare la teglia o i tegami rotondi e stenderci con le mani l’impasto delicatamente, lasciando il cornicione leggermente più alto (non usare matterello) lasciare riposare 15 minuti.

Nel frattempo condire la passata con olio e sale, assaggiare, deve essere saporita.

Mettere la passata sulla pizza e infornare in forno caldo nella parte bassa a 250 gradi per 12 minuti.

Passati i 12 minuti aggiungere la mozzarella sulla pizza, abbassare a 200 gradi il forno, mettere la teglia nella parte più alta e cuocere finchè la pizza è dorata.

La pizza a lievitazione lenta è pronta, servire..

Se vi è piaciuta questa ricetta diventa fan della mia pagina facebook,sarete sempre aggiornati sulle mie ultime ricette… basta cliccare mi piace in questo link: https://www.facebook.com/pages/In-cucina-con-anna/226642674180788

.  

 

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.