Patate in padella con mozzarella filanti

Patate in padella con mozzarella filanti

Patate in padella con mozzarella filanti.
Semplici, veloci, saporitissime.
Le Patate in padella con mozzarella filanti sono un piatto filante, gustoso e saporito, uno di quei piatti che vi farà esclamare “ma quanto è buono!!” e buono lo è per davvero, perfetto come contorno, o secondo sfizioso e saporito oppure come piatto unico che con pochissimo fa felice tutta la famiglia 🙂

Per preparare queste patate in padella con mozzarella filanti l’ingrediente principale sono le patate, quindi servono belle saporite, io ho usato le buonissime patate Le Gustose di Marchese ortofrutta , delle patate sode e gustose a pasta gialla, buonissime in qualsiasi modo vengano cucinate, le migliori patate mai assaggiate e se le provate mi darete ragione 😉
Le patate Le Gustose sono gustosissime perchè l’azienda Marchese usa solo materie prime di grande qualità del proprio territorio, l’Irpinia. Con sede nella cittadina di Cervinara, in provincia di Avellino, la famiglia Marchese opera sapientemente al servizio del consumatore nella lavorazione e produzione di prodotti ortofrutticoli: castagne, patate e ciliegie.
Sempre alla ricerca dei prodotti più genuini, una maniacale cura nella selezione e l’attenzione nella fase di distribuzione sono da sempre gli obiettivi perseguiti.
La ditta Luigi Marchese affonda le proprie radici nella più autentica tradizione ortofrutticola caudina: la Valle Caudina, terra ricca di storia e costumi, è da sempre nota per i suoi prodotti di sicura qualità e genuinità. Vi consiglio di provare i loro prodotti, vi conquisteranno!

Patate in padella con mozzarella filanti
  • DifficoltàBassa
  • CostoEconomico
  • Tempo di preparazione15 Minuti
  • Tempo di cottura35 Minuti
  • Porzioni 4 persone
  • Metodo di cotturaFuoco lento
  • CucinaItaliana

Ingredienti

  • 1 kgpatate
  • 150 gmozzarella
  • q.b.olio extravergine d’oliva
  • q.b.rosmarino
  • 1cipolla
  • 1 spicchioaglio
  • q.b.sale
  • q.b.pepe
  • q.b.aromi per arrosto

Preparazione



  1. Tagliate la mozzarella a dadini e tenetela da parte a sgocciolare in un colino (in estate va messa in frigo).

    Lavare bene le patate, sbucciatele e tagliatele a spicchi, fettine o tocchetti, lavatele bene sotto l’acqua corrente in modo da eliminare l’amido e asciugatele bene con un canovaccio pulito.

    Sbucciate la cipolla e tagliatela a fettine.

    Mettete le patate e la cipolla in una ciotola e conditele con abbondante olio, un cucchiaio di aceto e mescolate, unite anche gli aromi per arrosto, rosmarino, sale e pepe e mescolate ancora.

    Prendete una grande padella e scaldatela sul fuoco a fiamma media (il segreto per avere in questa ricetta le patate croccanti fuori e morbide dentro è proprio quello di disporle in una grande padella dal fondo spesso e che le contenga in un solo strato).

    Appena la padella è bella calda versateci le patate disponendole in un solo strato, unite l’aglio in camicia (senza sbucciare), fatele rosolare da entrambi i lati, appena sono rosolate (ci vorranno circa 5 minuti), abbassate il fuoco al minimo e coprite con un coperchio (io dopo rosolate le trasferisco sulla fiamma piccola del caffè e le cuocio lì a fiamma media), continuate la cottura agitando la padella ogni tanto e girandole pochissime volte per circa 25  minuti, a questo punto eliminate l’aglio e assaggiare per controllare la cottura, le patate devono essere croccanti fuori e morbide dentro, se hanno bisogno di cuocere un altro pò continuare la cottura per qualche altro minuto.

    Appena le patate sono cotte unite sparsa qua e là, senza mescolare coprite con un coperchio, fate cuocere 2 minuti, poi spegnete il fuoco e sempre senza mescolare lasciate riposare 5 minuti, in modo che la mozzarella diventi filante.

  1. Patate in padella con mozzarella filanti

    Servite subito e ben caldo.

    Le patate in padella con mozzarella filanti sono pronte per essere gustate… Buon appetito!

    Provate tutte le altre ricette con le patate, le trovate tutte CLICCANDO QUA.

Note

4,5 / 5
Grazie per aver votato!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.