Pasticcio di patate e zucchine

Pasticcio di patate e zucchine

Pasticcio di patate e zucchine.
Semplice, veloce, gustosissimo.
Il pasticcio di patate e zucchine è un secondo molto semplice da preparare e saporitissimo, grazie ad una farcitura ricca e cremosa, provatelo vi conquisterà al primo assaggio.

Per preparare questo pasticcio di patate e zucchine ho usato le buonissime patate Le Gustose di Marchese ortofrutta , delle patate sode e gustose a pasta gialla, buonissime in qualsiasi modo vengano cucinate, le migliori patate mai assaggiate e se le provate mi darete ragione 🙂
Le patate Le Gustose sono gustosissime perchè l’azienda Marchese usa solo materie prime di grande qualità del proprio territorio, l’Irpinia. Con sede nella cittadina di Cervinara, in provincia di Avellino, la famiglia Marchese opera sapientemente al servizio del consumatore nella lavorazione e produzione di prodotti ortofrutticoli: castagne, patate e ciliegie.
Sempre alla ricerca dei prodotti più genuini, una maniacale cura nella selezione e l’attenzione nella fase di distribuzione sono da sempre gli obiettivi perseguiti.
La ditta Luigi Marchese affonda le proprie radici nella più autentica tradizione ortofrutticola caudina: la Valle Caudina, terra ricca di storia e costumi, è da sempre nota per i suoi prodotti di sicura qualità e genuinità. Vi consiglio di provare i loro prodotti, vi conquisteranno!

Pasticcio di patate e zucchine
  • DifficoltàBassa
  • CostoEconomico
  • Tempo di preparazione20 Minuti
  • Tempo di riposo10 Minuti
  • Tempo di cottura1 Ora
  • Porzioni6 persone
  • Metodo di cotturaForno
  • CucinaItaliana

Ingredienti

  • 6grosse patate
  • 5zucchine
  • 200 gprosciutto cotto (a fette sottili)
  • 150 gparmigiano Reggiano DOP (grattugiato)
  • 400 gscamorza affumicata (quella secca del banco frigo)
  • q.b.pangrattato
  • q.b.sale
  • q.b.olio extravergine d’oliva
  • q.b.basilico

Besciamella:

  • 500 mllatte
  • 40 gburro
  • 50 gfarina
  • q.b.sale
  • 1 pizziconoce moscata
  • q.b.pepe bianco

Preparazione

  1. Sciacquate le zucchine, eliminate le due estremità laterali e la prima fetta sottile iniziale, tagliarle a fette sottili per il senso della lunghezza, io uso un pelapatate (a questo punto mettetele in un colapasta e tra uno strato e l’altro mettere un pò di sale grosso, fatele riposare una mezza oretta almeno, poi sciacquatele e strizzatele delicatamente, in questo modo perderanno la loro acqua).

    Nel frattempo preparate la besciamella come descritto CLICCANDO QUA, in alternativa potete utilizzare quella già pronta.

  2. Tagliate la scamorza a fettine sottili.

    Sciacquate bene le patate, sbucciatele e tagliatele a fette sottili meno di mezzo centimetro.

    Pronte tutte le basi possiamo preparare il nostro pasticcio di patate e zucchine.

    Accendete il forno a 170°.

    Cospargete il fondo di una teglia con un pò di besciamella, spolverizzate di parmigiano grattugiato e poi di pangrattato, disponete sopra una fila di patate, ricoprite le patate con uno strato di zucchine (se tagliate col pelapatate io faccio 2 strati di zucchine in ogni strato in modo da sentirne il sapore) poi coprite con un velo di besciamella, il parmigiano grattugiato, il prosciutto cotto e la scamorza (se vi piace potete aggiungere anche il basilico tra gli strati).

    Continuate con pangrattato, un altro strato di patate, di zucchine (disponetele nel senso contrario allo strato precedente, in modo da intrecciare le zucchine nei vari strati), pangrattato, besciamella, parmigiano, prosciutto cotto e scamorza, procedete allo stesso modo finchè finiscono gli ingredienti, non dimenticando il pangrattato sopra le zucchine e tra i vari strati (servirà a non avere un pasticcio molliccio).

    Completati tutti gli strati finite con besciamella e parmigiano.

    Infornate a 170° nella parte medio bassa del forno, per circa 50 minuti, provando la cottura con una forchetta le patate devono essere cotte e sopra si deve formare una crosticina.

    Lasciate intiepidire qualche minuto e servite.

  3. Il pasticcio di patate e zucchine è pronto per essere gustato… Buon appetito!

    Provate tutte le altre ricette con le patate, le trovate CLICCANDO QUA.

4,9 / 5
Grazie per aver votato!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.