Crea sito

Pasta alla Bischeri

Pasta alla Bischeri

Pasta alla Bischeri.

Semplice,veloce e troppo saporita!

Oggi vi presento un primo piatto che volevo preparare da anni ma non trovavo mai l’occasione giusta o me ne dimenticavo,poi finiva l’inverno è puntualmente me ne rammaricavo…La pasta alla Bischeri,un piatto che era la specialità di un ristorantino a Ciampino che oramai ha cambiato gestione…La ricetta è Toscana perché il proprietario era un cuoco Toscano che nelle estati Romani ci deliziava con i suoi buonissimi piatti.

Semplice da preparare ed estremamente saporita la pasta alla Bischeri è il piatto speciale e particolare che non potete perdere.

Pasta alla Bischeri
  • Difficoltà:
    Bassa
  • Preparazione:
    15 minuti
  • Cottura:
    15 minuti
  • Porzioni:
    Persone 4
  • Costo:
    Basso

Ingredienti

  • 400 g Paccheri o formato a piacere
  • 6 foglie Verza
  • 100 g Gherigli di noci
  • 30 g Pinoli
  • 30 g Uva passa
  • 100 g Pancetta a cubetti
  • 1 Peperoncino
  • q.b. Olio extravergine d’oliva
  • q.b. Sale
  • q.b. Pepe
  • 2 spicchi Aglio

Preparazione

  1. Mettere sul fuoco una pentola con abbondante acqua per la pasta.

    Lavare bene e più volte le foglie di verza,eliminare le parti coracee e tagliarle a listarelle.

    Sminuzzare i gherigli di noce.

    Mettere a scaldare una padella con dell’olio (un po’ più abbondante di un normale sugo) unirci l’aglio a cui avrete tolto l’anima,il peperoncino a cui avrete tolto i semini,la pancetta e far dorare leggermente,unire anche le noci,l’uvetta e i pinoli,far insaporire un attimo e unire la verza che farete cuocere a fiamma vivace mescolando spesso,eliminare l’aglio,salare leggermente e pepare.

    Cuocere la pasta nell’acqua bollente salata un minuto in meno del tempo indicato sulla confezione e con un mestolo forato metterla direttamente nel sugo far insaporire un minuti o aggiungendo se serve un po’ d’acqua di cottura della pasta.

    Servire subito.

    La pasta alla Bischeri è pronta per essere gustata…Buon appetito!

  2. Se vi è piaciuta questa ricetta e volete essere sempre aggiornati cliccate mi piace alla mia pagina Facebook QUA

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.