Mele cotte al microonde

Mele cotte al microonde

Mele cotte al microonde.


Veloci, semplici, profumate, golose!


Le mele cotte al microonde sono un dessert goloso che si prepara in 7 minuti in poche mosse con pochissimi e semplici ingredienti…


Il dessert dell’ultimo momento perfetto come dopo cena o quando nelle fredde sere invernali volete coccolarvi con qualcosa di speciale e goloso, che il solo profumo che si espande nell’aria regala serenità 🙂


SPECIALE: Guida ai migliori forni a microonde del 2020
  • DifficoltàMolto facile
  • CostoBasso
  • Tempo di preparazione10 Minuti
  • Tempo di cottura7 Minuti
  • PorzioniPersone 4
  • CucinaItaliana

Ingredienti

  • 4Mele Golden
  • 20 gUvetta
  • 4Amaretti
  • bicchieriMarsala o anice
  • q.b.Cannella in polvere
  • q.b.Marmellata di amarene
  • q.b.Miele

Preparazione

  1. Sciacquare l’uvetta e metterla in ammollo 5 minuti nel liquore.

    Sminuzzare gli amaretti. Lavare bene le mele, asciugarle e con un leva torsoli eliminare il torsolo centrale scavando quasi fino alla base (ci andrà la farcitura, e più il foro è profondo più la mela sarà farcita), mettere le mele in una pirofila in vetro o in ceramica senza decori che vada bene per il microonde, le mele devono essere messe una vicina all’altra con il foro verso l’alto.

    Riempire il foto centrale che avete scavato in precedenza con la marmellata di amarene, gli amaretti sbriciolati e l’uvetta sgocciolata, completare con altra marmellata, il liquore dell’uvetta lo verserete nella pirofila, far colare un po’ di miele sulle mele e spolverizzare di cannella a piacere.

    Coprire la pirofila con due strati di pellicola trasparente che bucherete qua e là con uno stecchino.

    Mettere in microonde alla massima potenza per 7 minuti, passato il tempo controllare se le mele sono abbastanza morbide altrimenti cuocerle per un altro minuto, appena sono cotte lasciarle con la pellicola per un altro minuto e poi servirle.

    Le mele cotte al microonde sono pronte per essere gustate… Buon appetito!

Note

4,8 / 5
Grazie per aver votato!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.