Crostata morbida con crema al latte e fragole

Crostata morbida con crema al latte e fragole

Crostata morbida con crema al latte e fragole.
Semplice, cremosa, golosissima.
La crostata morbida con crema al latte e fragole è un dolce molto semplice da preparare, bello da vedere e golosissimo.
Una base soffice e profumata racchiude una deliziosa crema al latte e tante dolci fragole compongono questo dolce dalla bontà unica.
Scopriamo insieme la ricetta 🙂

Crostata morbida con crema al latte e fragole
  • DifficoltàBassa
  • CostoEconomico
  • Tempo di preparazione30 Minuti
  • Tempo di riposo1 Ora
  • Tempo di cottura30 Minuti
  • Porzioni6 persone
  • Metodo di cotturaForno
  • CucinaItaliana

Ingredienti crostata morbida:

  • 3uova
  • 170 gfarina 00
  • 130 gzucchero
  • 50 mllatte
  • 80 mlolio di semi di mais
  • 12 glievito in polvere per dolci
  • 1 pizzicosale
  • 1essenza di vaniglia

Crema al latte:

  • 400 mllatte
  • 50 gamido di mais (maizena)
  • 120 gzucchero
  • Mezza baccavaniglia
  • 100 mlpanna fresca liquida

Inoltre:

  • 250 gfragole
  • q.b.zucchero
  • q.b.gocce di cioccolato bianco

Preparazione crostata morbida:

  1. Come prima cosa imburrate uno stampo di 26 cm detto furbo (quello per crostata con gli angoli smerlati e il fondo con un bordino rialzato).

    Accendete il forno a 170°.

    Nella planetaria o con le fruste elettriche montate bene le uova con lo zucchero, un pizzico di sale.

    Unite l’olio, il latte e l’aroma alla vaniglia al composto di uova sempre mescolando.

    Setacciate la farina con il lievito e mescolate le polveri tra di loro, unite il composto di farina poco alla volta alle uova.

    Versate nello stampo e cuocere in forno preriscaldato a 170° per 20 minuti, controllate sempre con uno stecchino al centro la cottura.

    Capovolgete la torta su un vassoio e lasciate raffreddare.

  2. Mentre la crostata cuoce prepariamo anche la base per la crema al latte.

    Scaldate il latte con la bacca di vaniglia tagliata in 2 per il senso della lunghezza.

    Mescolate lo zucchero con l’amido setacciato e versarci il latte a filo, mescolando di continuo con una frusta.

    Portate il composto sul fuoco a fiamma bassa e mescolate sempre finchè non diventa bella densa.

    Togliete dal fuoco, eliminate la vaniglia e lasciare raffreddare bene coperta dalla pellicola a contatto.

    Appena la crema è ben fredda montate i 100 ml di panna a neve ferma.

    Unite la panna montata delicatamente con una spatola dall’alto verso il basso facendo attenzione a non smontarla.

  3. Sciacquate delicatamente le fragole, eliminate il picciolo e tagliatele in 4 fettine, nel senso della lunghezza.

    Riprendete la crostata morbida, se preferite potete bagnarla leggermente con del succo di ananas o una bagna a piacere, (io la preferisco al naturale), farcitela mettendo la crema al latte all’interno del bordino lasciato dallo stampo, stendete la crema con una spatola in uno strato omogeneo.

    Decorate con le fettine di fragole, spolverizzate di zucchero a velo e decorate con le gocce di cioccolato a piacere.

    Servite subito o conservate in frigo fino al momento di servirla.

    Buon appetito!

    P.s. La crostata morbida con crema al latte e fragole va conservata per massimo 2 giorni, poi le fragole tendono ad andare a male.

Con il Bimby:

  1. Imburrate uno stampo di 26 cm detto furbo (quello per crostata con gli angoli smerlati e il fondo con un bordino rialzato).

    Accendete il forno a 170°.

    Mettete le uova, l’aroma, un pizzico di sale e lo zucchero nel boccale 50 secondi velocità 5.

    Unite l’olio e il latte 30 sec/vel 3, spatolate.

    Unite la farina e il lievito 1 minuto/velocità 5.

    Versate il composto nello stampo imburrato.

    Cuocete in forno preriscaldato a 170° per circa 20 minuti, fare la prova stecchino al centro.

    Capovolgete la torta su un vassoio e fate raffreddare.

  2. Mentre la crostata cuoce prepariamo la crema al latte che dovrà raffreddare.

    Mettete nel boccale pulito lo zucchero con l’amido e i semini della bacca di vaniglia 20 sec / vel 3.

    Unite il latte 8 minuti / 90° / vel 4

    Versate la crema al latte in una ciotola e lasciate raffreddare bene coperta da una pellicola a contatto.

    Appena la crema è fredda mettete nel boccale pulito con la farfalla i 100 ml di panna 2 minuti / vel 3.

    Unite alla crema la panna montata delicatamente con una spatola dall’alto verso il basso facendo attenzione a non smontarla.

  3. Sciacquate delicatamente le fragole, eliminate il picciolo e tagliatele in 4 fettine, nel senso della lunghezza.

    Riprendete la crostata morbida, se preferite potete bagnarla leggermente con del succo di ananas o una bagna a piacere, (io la preferisco al naturale), farcitela mettendo la crema al latte all’interno del bordino lasciato dallo stampo, stendete la crema con una spatola in uno strato omogeneo.

    Decorate con le fettine di fragole, spolverizzate di zucchero a velo e decorate con le gocce di cioccolato a piacere.

    Servite subito o conservate in frigo fino al momento di servirla.

  4. La crostata morbida con crema al latte e fragole è pronta per essere gustata… Buon appetito!

    Provate anche tutte le altre ricette con le fragole, le trovate tutte CLICCANDO QUA.

5,0 / 5
Grazie per aver votato!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.