Cream Tart

Cream Tart.

Il tormentone del momento,ovviamente io ho fatto di testa mia ed è stato un successone 😉

La Cream Tart è il tormentone del momento,un dolce molto scenografico,fresco,delicato ed estremamente goloso,io l’ho preparato per il 42esimo compleanno di mio marito ed è stato un successone,tanto bello quanto fresco.

Le dosi di questa ricetta sono per ottenere 2 numeri se a voi ne basta uno,volete fare un cuore o un cerchio basta dimezzarle 😉

Cream Tart
  • Difficoltà:
    Bassa
  • Preparazione:
    20 minuti
  • Cottura:
    30 minuti
  • Porzioni:
    Persone 15
  • Costo:
    Medio

Ingredienti

PASTA SABLEE’

  • 500 g Farina per dolci
  • 250 g Fecola di patate
  • 280 g Zucchero a velo
  • 320 g Burro a temperatura ambiente
  • 4 Tuorli d’uovo
  • 1 Aroma al limone
  • 1 pizzico Sale

CREMA AL MASCARPONE

  • 700 g Mascarpone
  • 500 ml Panna fresca (quella del banco frigo non zuccherata)
  • 240 g Zucchero a velo
  • 1 Aroma al limone

FINITURA:

  • Fiori freschi biologici
  • q.b. Fragole
  • 6 Macarons
  • q.b. Frutti di bosco
  • q.b. Lamponi

Preparazione

  1. Cream Tart

    Come prima cosa prepariamo la pasta sableè.

    Mescolare insieme lo zucchero a velo con la farina setacciata e la fecola di patate.

    Metterla a fontana su una spianatoia,praticare una cunetta al centro nella quale metterete  i tuorli delle uova,il burro tagliato a pezzettini,l’aroma al limone e un pizzico di sale,impastare con i polpastrelli e poi con le mani velocemente fino a formare un impasto liscio e  omogeneo.

    Formare una palla e metterla nella pellicola per alimenti per almeno 30 minuti in frigo.

     

    Con il bimby:

    Mettere la farina,la fecola e lo zucchero nel boccale 3 secondi vel.3.

    Unire tutti gli altri ingredienti 2 min/Spiga.

    Mettere l’impasto ottenuto nella pellicola per alimenti 30 minuti in frigo.

     

    Ritagliare dalla carta da forno 2 rettangoli 21 cm per 29 e con l’aiuto di una squadretta disegnare e ritagliare i numeri che vi occorrono,come vi dicevo sopra per un solo numero,i cerchi o il cuore,serviranno solamente 2 forme uguali quindi basta metà dose di sableè e di crema al mascarpone con i ritagli di pasta sableè potete fare dei deliziosi biscotti.

    Dividere l’impasto in 4 pezzi, stendere in mezzo a due fogli di carta da forno in un rettangolo grande quanto il numero e spesso 7 mm,eliminare il foglio di carta di sopra che avete usato per stendere,poggiare il numero sopra l’impasto e con un coltello affilato ritagliare i contorni formando così il numero,poggiare con tutta la carta da forno di sotto in una teglia e mettere in frigo,formare allo stesso modo gli altri numeri,servono due per tipo,esempio dovete formare il 42,dovete ritagliare due numero 4 e due numero 2.

    Lasciare i numeri ognuno nella sua teglia 15 minuti in frigo(se non avete 4 teglie uguali,potete poggiare gli altri numeri su dei vassoi e prima di infornarli li trasferite sulla teglia,tanto andranno cotti due alla volta),nel frattempo accendere il forno a 180°.

    Infornare 2 numeri alla volta una la mettete al ripiano di sopra,l’altra quello più sotto (non a contatto con il forno mi raccomando!) per 8 minuti,poi invertire le teglie quella sopra con quella sotto per altri 7 minuti,deve dorare leggermente,regolatevi con il vostro forno,potete infornare anche una teglia alla volta nel ripiano intermedio,ma occorrerà più tempo per cuocerle tutte.

    Lasciare raffreddare.

  2. Cream Tart

CREMA AL MASCARPONE

  1. Montare la panna insieme allo zucchero a velo con le fruste elettriche finchè non diventa ben montata e molto soda.

    Mettere il mascarpone in una ciotola e con una spatola mescolarlo con l’aroma al limone,appena è bello omogeneo e liscio unire una cucchiaiata di panna e amalgamarle bene,unire anche l’altra panna e con l’aiuto della spatola amalgamarla al mascarpone delicatamente mescolando dall’alto verso il basso fino ad ottenere una crema liscia e omogenea.

     

    Versione Bimby:

    Mettere in precedenza il boccale,le lame e la farfalla in frigo per almeno 1 ora.

    Montare nel boccale bello freddo la farfalla,metterci la panna fresca e lo zucchero a velo e azionare il Bimby 2 min/Vel 3,senza misurino,man mano dal foro controllare se la panna e ben montata altrimenti lavorarla ancora,deve essere soda.

    Appena la panna è ben montata toglierla dal boccale e metterla in una ciotola,senza lavare il boccale metterci il mascarpone e l’aroma al limone 15 sec/vel 3,spegnere il Bimby e con una spatola unire la panna poca alla volta delicatamente,deve venire un composto denso e omogeneo.

ASSEMBLAGGIO CREAM TART:

  1. Lavare bene i fiori e metterli in acqua e ghiaccio per 10 minuti,poi asciugarli.

    2 ore prima di servire:

    Sciacquare la frutta,asciugarla e spolverizzarla con zucchero a velo,le fragole vanno tagliate in 2 parti.

    Riempire la crema al mascarpone in vari sach a poche usa e getta.

    Disporre i due numeri in un capiente vassoio,ricoprire tutta la superficie con ciuffi di crema al mascarpone.

    Ricoprire con gli altri due numeri e di nuovo completare con i ciuffi di crema al mascarpone,decorare con la frutta,i macarons e i fiori a vostro piacere (potete usare anche mashmellow,frutta diversa,biscotti,cioccolatini,insomma quello che preferite)

    Tenere in frigo 2 ore e servire.

     

    La cream tart è pronta!

Note

Se vi è piaciuta questa ricetta e volete essere sempre aggiornati sulle ultime ricette cliccate mi piace alla mia pagina Facebook QUA  …E se preparate una mia ricetta,inviatemi un messaggio con la foto,la pubblicherò con piacere sulla mia pagina Facebook…

Per tornare alla home cliccate QUA.

Precedente Torta Nutelcrema Successivo Frittata di zucchine

Lascia un commento

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.