Cornetti fritti alla nutella

Cornetti fritti alla nutella.

Avete mai sentito parlare o assaggiato i cornetti fritti alla nutella?? No. Allora non sapete cosa vi perdete!!!

Questi cornetti fritti sono stati fatti su un’idea di mia sorella 🙂 li ha visti per la prima volta in un bar della mia zona e appena li ha assaggiati sono stati amore al primo morso, poi li ha  visti anche in qualche cornetteria… chissà se sono un’idea di quest’estate o non li avevamo mai notati? allora dopo le spiegazioni su come erano fatti mi sono detta perchè non farli a casa? … Così sono nati questi soffici e golosi cornetti fritti… una vera è propria bontà!! P.s sono venuti buoni come quelli del bar se non di più… e mia sorella è una persona molto critica 😉

Questi cornetti sono soffici e golosi, non assorbono olio durante la frittura e hanno un delizioso ripieno alla Nutella, non potete non provarli anche perchè sono molto semplici da fare…

Per facilitarvi (anche se sono semplicissimi) vi metto le foto passo passo 😉

Non vi ho incuriosito?? tutti a preparare i cornetti fritti…


Ingredienti:

300 g farina 0

500 g farina manitoba

30 g lievito di birra

70 g zucchero

90 g burro a temperatura ambiente

2 uova grandi

1 vanillina

100 ml acqua

150 ml latte

un pizzico di sale

Farcitura: Nutella

Olio di semi di arachidi o girasole per friggere

Finitura:zucchero semolato

PREPARAZIONE:

Sciogliere il lievito nel latte e acqua.

Mettere tutti gli ingredienti dell’impasto nella planetaria e impastare bene finchè non diventa un composto omogeneo e liscio, se occorre un’altro pò di farina aggiungetelo, l’impasto non deve attaccare alle mani.

Fate lievitare circa 2 ore in una capiente ciotola coperto da un canovaccio (dipende dalla temperatura, deve raddoppiare).

Appena l’impasto è pronto possiamo preparare i cornetti.

Dividere l’impasto in 3 pezzi.

Da ogni pezzo stendere un cerchio spesso mezzo centimetro.

Dividere il cerchio a spicchi.

Farcire il lato largo degli spicchi con la nutella.

Arrotolare gli spicchi su se stessi, formando così i cornetti.

Disporre i cornetti su un canovaccio infarinato.

Adesso lasciare lievitare i cornetti circa  3 ore (dipende dalla temperatura esterna, devono raddoppiare).

Mettete abbondante olio in una padella dai bordi alti, abbassate il fuoco e friggete pochi per volta i cornetti lievitati facendoli dorare da entrambi i lati (mi raccomando l’olio deve essere abbondante, i cornetti devono galleggiare sull’olio).

Farli asciugare qualche secondo su carta per fritti e ancora caldi passarli nello zucchero semolato (mi raccomando ancora caldi vanno passati nello zucchero, altrimenti non si ci attacca)

I cornetti fritti alla nutella sono pronti per essere gustati, buon appetito.

Questi cornetti sono molto soffici, per conservarli mantenendo la morbidezza chiuderli in un sacchetto per alimenti facendo uscire tutta l’aria.

Se vi è piaciuto questo dolce e volete essere sempre aggiornati sulle ultime ricette cliccate mi piace  alla mia pagina Facebook QUA 

14 Risposte a “Cornetti fritti alla nutella”

  1. CHE DELIZIA!!!!!!!!!!!!! assolutamente da provare!!!!!!!!!!! ti chiedo un consiglio pero’…posso preparare la prima parte di impasto e lasciarlo lievitare tutta la notte??? in modo da procedere il giorno dopo con il resto della procedura….
    grazie mille e complimenti ancora x la ricetta !!

    1. grazie mille 🙂 certo prepara e metti in frigo,il giorno dopo fai il secondo passaggio 😉 fammi sapere poi e scatta qualche foto,le pubblico in un articolo che voglio fare qui sul blog con le mie ricette fatte da voi 😉

    1. Grazie mille Anna 🙂 sei gentilissima..mi fa molto piacere che mi segui 🙂 provali i cornetti fritti,sono buonissimi e vedrai che davvero non assorbono olio durante la frittura 😉

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.