Coniglio alla cacciatora

Coniglio alla cacciatora.

Semplice e saporito con la ricetta della mamma.

Il coniglio alla cacciatora è un secondo piatto di carne economico e molto saporito,la mia mamma Mariangela lo cucina con un metodo suo che gli toglie il sapore di serbatoio

  • Difficoltà:
    Bassa
  • Preparazione:
    15 minuti
  • Cottura:
    120 minuti
  • Porzioni:
    Persone 6
  • Costo:
    Basso

Ingredienti

  • 1 Coniglio a pezzi
  • 1 Cipolla
  • 2 vasetti Pomodori in scatola
  • 1 spicchio Aglio
  • 1 bicchiere Vino bianco
  • q.b. Olio extravergine d’oliva
  • q.b. Peperoncino
  • q.b. Sale
  • q.b. Pepe

Preparazione

  1. Sciacquare bene il coniglio e metterlo in una grossa padella con un bicchiere d’acqua e l’aglio,coprire con un  coperchio e cuocere a fuoco basso un’ora.

    Spegnere il fuoco,eliminare l’aglio,sciacquare il coniglio e rimetterlo nella padella cuocere 5-10  minuti per eliminare l’acqua.

    Appena il coniglio è asciutto alzare il fuoco,aggiungere l’olio e far rosolare bene da entrambi i lati.

    Appena è ben rosolato il coniglio da tutti i lati unire il vino bianco e fare sfumare.

    Unire la cipolla tagliata a fettine sottili,il peperoncino a piacere,pepare e unire i pomodori (vanno bene sia i pelati che i pezzettoni),coprire con il coperchio e continuare la cottura a fuoco basso per  altri 30 minuti circa  (il coniglio deve essere ben cotto).

    A cottura quasi ultimata controllare di sale,terminate la cottura e servire subito.

    Adesso il coniglio alla cacciatora è pronto per essere gustato…Buon appetito!

Precedente Pasta zucca e noci Successivo Pasta alla mozzarella

Lascia un commento

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.