Crea sito

Caponata di carciofi alla Siciliana

Caponata di carciofi alla Siciliana

Caponata di carciofi alla Siciliana.
Semplice, veloce, saporita.
La Caponata di carciofi alla Siciliana è un piatto tradizionale della cucina Siciliana, della zona del Palermitano, e non solo; è molto semplice da preparare, sfiziosa e saporitissima, un piatto di verdure ottimo come secondo o contorno, a piatti di carne, salsiccia o formaggi; provatela, vi conquisterà al primo assaggio .

Caponata di carciofi alla Siciliana
  • DifficoltàBassa
  • CostoEconomico
  • Tempo di preparazione15 Minuti
  • Tempo di riposo6 Ore
  • Tempo di cottura30 Minuti
  • Porzioni4 persone
  • Metodo di cotturaFornello
  • CucinaItaliana

Ingredienti

  • 10carciofi
  • 3cipolle
  • 2 costesedano
  • 200 golive
  • 30 gcapperi sotto sale
  • 20 gpinoli
  • 100 gpomodorini
  • 150 mlpassata di pomodoro
  • 1 ciuffoprezzemolo
  • 100 mlaceto
  • 2 cucchiaizucchero
  • q.b.olio extravergine d’oliva
  • q.b.sale
  • q.b.pepe
  • 1limone

Preparazione

  1. Pulite i carciofi eliminando tutte le foglie esterne dure, la cima spinosa, la barbetta se è presente, eliminate leggermente la parte esterna del gambetto che risulta amara, deve restare solo il cuore, tagliateli a fettine sottili.

    Mettete i carciofi in acqua e succo di limone.

    Tritate del prezzemolo e lo spicchio d’aglio a cui avete eliminato l’anima.

    Sbucciate le cipolle e tagliatele molto finemente.

    Pulite le coste di sedano e tagliatele a pezzettini.

    Sciacquate i capperi più volte sotto l’acqua corrente.

    Sciacquate i pomodorini e tagliateli a metà.

    Sgocciolate i carciofi, metteteli in una pentola con abbondante acqua salata e lessateli per 10 minuti dal bollore, appena cotti vanno sgocciolati.

    Nel frattempo prendete una larga padella e mettete a imbiondire la cipolla, il sedano e l’aglio con un generoso giro di olio extra vergine di oliva, appena la cipolla diventa bianca aggiungete le olive e i capperi, fate insaporire un attimo e unite la passata e i pomodorini tagliati a 2 parti, lasciate cuocere coperto da un coperchio, a metà cottura aggiustate di sale e unite una macinata di pepe.

  2. Mentre il sugo cuoce riscaldate l’aceto e scioglieteci lo zucchero.

    Appena il sugo è pronto, unite l’aceto con lo zucchero, il prezzemolo tritato, i pinoli e i carciofi.

    Mescolate, lasciate insaporire qualche minuto e spegnete il fuoco.

    Lasciate raffreddare prima di servire. La caponata è ottima fredda, meglio ancora il giorno dopo.

    La caponata di carciofi alla Siciliana è pronta per essere gustata… Buon appetito!

    Provate tutte le ricette con i carciofi, le trovate tutte  CLICCANDO QUA.

4,7 / 5
Grazie per aver votato!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.