Bruschette alla toscana

Bruschette alla Toscana

Bruschette alla Toscana.

Quest’estate durante le mie bellissime vacanze tra Roma e l’Umbria siamo passati un giorno a salutare zia Maria, la zia di mio marito che abita da tanti anni a San Giovanni Val d’Arno in Toscana, abbiamo pranzato da lei e tra le tante cose buone che ci ha servito c’erano queste buonissime bruschette alla Toscana 🙂 che dirvi…è stato amore al primo assaggio 😀 non vedevo l’ora di prepararle di nuovo a casa, così eccomi qua a proporvi la semplicissima e saporitissima ricetta 😉

Con le bruschette alla Toscana servono solo 3 semplici ingredienti e in appena 20 minuti compresi di cottura avrete una cena, un antipastino o uno stuzzichino per un aperitivo sfiziosissimo e molto saporito 😉

Con questa ricetta avrete tante piccole bruschette, non dimezzate le dosi, anzi, potete tranquillamente raddoppiarle (bhè scherzo, bastano queste) e spariranno tutte in un attimo 😉

Bruschette alla Toscana

Bruschette alla Toscana

Ingredienti:

1 baguette da circa 250 g (in Toscana pane Toscano)

300 g salsiccia (Ottima quella tipica Toscana, da me invece ho dovuto accontentarmi di quella normale, il risultato è stato comunque ottimo)

200 g stracchino

pepe

PREPARAZIONE:

Accendere il forno a 180°.

Ricoprire una capiente teglia di carta da forno.

Tagliare la baguette in fette spesse 1 cm/1 cm e mezzo.

Eliminare la pelle dalla salsiccia, metterla in una ciotola e sbriciolarla bene con l’aiuto di una forchetta, unire lo stracchino, una macinata di pepe e mescolare bene il tutto.

Con l’aiuto di un cucchiaio ricoprire ogni fetta di pane con  il composto di stracchino e salsiccia, man mano adagiare le bruschette ottenute nella teglia.

Cuocere nel forno caldo a 180° per circa 10-15 minuti circa, la salsiccia deve dorare e lo stracchino sciogliersi.

Servirle belle calde, appena le togliete dal forno.

Le bruschette alla toscana sono pronte per essere servite insieme ad un buon bicchiere di vino, Toscano ancora meglio 😉 …Buon appetito!!

Se vi è piaciuta questa ricetta e volete essere sempre aggiornati sulle ultime cliccate mi piace alla mia pagina Facebook QUA

4 Risposte a “Bruschette alla toscana”

  1. Ma per gustare veramente la bruschetta toscana (da noi si chiama crostino) dovresti provare i crostini neri (con fegatini di pollo, a volte anche con aggiunta della milza)..

  2. condivido pienamente il tuo commento …ne feci fuori un vassoio intero alcuni fà nel bar di un distributore sulla Valdichiana-Siena

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.