Crea sito

Tronchetto salato fiorito di natale

Il tronchetto salato fiorito è un antipasto semplice ma scenografico, perfetto per la tavola delle feste di natale e capodanno. E’ un rotolo preparato con delle fette di pane per tramezzini, farcito, arrotolato e decorato con ingredienti che si possono variare e personalizzare in base ai vostri gusti.
Il mio rotolo è farcito con una crema di formaggio e pomodori secchi poi decorato e spatolato con formaggio cremoso e maionese per dare l’effetto del tronco il tutto reso fiorito da pomodorini intagliati e fette di salame.
Realizzare il tronchetto salato è davvero facile e divertente, soprattutto decorarne l’esterno, potete sbizzarrirvi con altri decori per renderlo più simile ad un vero tronco di albero, poi non richiede cottura e potete anticipare la preparazione anche il giorno prima e conservare in frigo.
Se vi piace l’idea salvatevi la ricetta, farete un bel figurone è davvero bello e scenografico e poi le fette sono davvero molto saporite e gustose.
Provate anche questa versione di tronchetto salato con rotolo di frittata!

Tronchetto salato fiorito
  • DifficoltàMolto facile
  • CostoEconomico
  • Tempo di preparazione20 Minuti
  • Tempo di riposo15 Minuti
  • Porzioni12 persone
  • CucinaItaliana

Ingredienti per il tronchetto salato fiorito di natale

Rotolo

  • 1 confezionePane per tramezzini
  • 150 gFormaggio fresco spalmabile
  • q.b.Pomodorini
  • q.b.Salame Ungherese
  • q.b.Olive nere
  • q.b.Basilico

Farcitura

  • 15Pomodori secchi
  • 1 cucchiaioCapperi
  • 4 fogliebasilico
  • 1 spicchioaglio
  • q.b.Olio di oliva (2-3 cucchiai circa)
  • 100 gFormaggio fresco spalmabile
  • 10 fetteProvola (sottile)

Strumenti

  • Frullatore / Mixer
  • Pellicola per alimenti
  • Mattarello

Preparazione per il tronchetto salato fiorito di natale

  1. Per la preparazione del rotolo iniziate con la farcitura. Frullate i pomodori secchi con i capperi, il basilico, lo spicchio di aglio e olio q.b. per renderli un pò morbidi, deve venire una crema un pò grossolana.

  2. Versate i pomodori frullati in una ciotolina poi aggiungete il formaggio cremoso spalmabile, mescolate ed amalgamate bene il tutto, fino a formare un colore omogeneo rosato.

  3. Adagiate le 5 fette di pane per tramezzino sovrapponendole su un foglio di pellicola trasparente e appiattitele con un mattarello.
    Farcite le fette spalmando la crema di pomodori secchi e le fette di provola.

  4. Tronchetto salato fiorito

    Arrotolate delicatamente le fette aiutandovi con la pellicola fino a formare un rotolo, chiudete bene e fate riposare 15 minuti in freezer.
    Nel frattempo preparate la crema e gli ingredienti per decorarlo.

  5. Lavate i pomodorini intagliateli in tanti spicchi infilzateli su uno stuzzicadenti aprendo i petali e inserendo al centro metà di un oliva nera, come per formare un fiore.
    Fate altre decorazione arrotolando delle fettine di salame.

  6. Tirate fuori il rotolo dal freezer togliete la pellicola e poi tagliate le due estremità, tagliate ancora un pezzettino in diagonale e poi adagiate ed assemblate il tronco su un piatto lungo da portata.

  7. Spalmate sul tronco in modo uniforme la crema al formaggio e maionese, date un effetto spatolato creando delle onde con dorso di un cucchiaio o se preferite delle righe con i rebbi di una forchetta.

  8. Completate il tronchetto salato fiorito infilzando i fiori di pomodori e salame, aggiungete anche delle foglie di basilico, qualche pezzetto di oliva e del pepe rosa.
    Il tronchetto è pronto da presentare in tavola!
    Conservate in frigo in attesa di essere affettato e servito.

  9. Tronchetto salato fiorito

Anna consiglia…

Potete variare e farcire il tronchetto con dell’insalata capricciosa, delle fette di salmone e formaggio, prosciutto o tonno, a voi la scelta secondo i vostri gusti.
Il tronchetto salato si conserva in frigorifero per 2-3 giorni ben coperto e in freezer per circa un mese.

5,0 / 5
Grazie per aver votato!

Pubblicato da annaelasuacucina

Cuoca per passione... le mie ricette dal dolce al salato sono quelle che preparo giornalmente per la mia famiglia.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.