Crea sito

Torta di pane casereccio con frutta secca

La torta di pane casereccio con frutta secca è un dolce rustico di riciclo, una torta molto ricca e nutriente, compatta, umida e morbida dentro con una leggera crosticina dorata fuori, una vera delizia da fare il bis!
E’ una torta perfetta, per colazione perchè essendo così ricca dona proprio la carica giusta per per iniziare con tanta energia la nostra giornata, ma nulla vieta di gustarsene qualche fettina anche a merenda, soprattutto dopo una giornata pesante!
E’ una ricetta anti spreco, in questa torta ho aggiunto tanti ingredienti avanzati dalle feste, fichi, mandorle, pinoli, vi assicuro che è davvero molto buona da rifare più volte.
La Torta di pane è un dolce tradizionale di cui ogni famiglia possiede una sua ricetta, oggi vi lascio la mia…e vi raccomando il pane non va mai sprecato, si ricicla sempre!
Trovate qui le ricette con pane avanzato!



Torta di pane nero con frutta secca
  • DifficoltàBassa
  • Tempo di preparazione20 Minuti
  • Tempo di cottura50 Minuti
  • Porzioni12
  • CucinaItaliana

Ingredienti per la torta di pane casereccio con frutta secca

  • 300 gpane casereccio
  • 300 mllatte
  • 1uovo (medio)
  • 100 gburro
  • 100 gfarina di castagne
  • 120 gzucchero di canna
  • 1/2 bustinalievito in polvere per dolci
  • 30 gpinoli
  • 80 guvetta
  • 80 gmandorle
  • 100 gfichi secchi

Strumenti

  • Ciotola
  • Stampo
  • Forno
  • Frullatore / Mixer

Preparazione per la torta di pane casereccio con frutta secca

  1. Tagliate il pane a pezzetti e mettetelo in ammollo col latte caldo.
    Una volta che si è ammorbidito ed assorbito tutto il latte, sminuzzatelo con le mani, se trovate le croste dure frullatelo col mixer, e poi aggiungete l’uovo sbattuto e lo zucchero di canna.

  2. Lavorate bene il tutto e aggiungete il burro sciolto e intiepidito, mescolate ed aggiungete la farina di castagne setacciata e poi il lievito. Procedete ed aggiungete anche le mandorle tostate e spezzettate, l’uvetta, i pinoli e fichi tagliati a piccoli pezzettini.

  3. Mescolate ed amalgamate bene tutti gli ingredienti poi trasferite l’impasto in una tortiera da 24 – 26 cm di diametro precedentemente imburrata (oppure oliata) e infarinata, oppure rivestito con carta forno.
    Appiattiamo bene il composto con il dorso di un cucchiaio e infine mettiamo a cuocere in forno già caldo.

  4. Infornate la torta di pane a 170° per circa 45-50 minuti se il forno è ventilato, altrimenti in modalità statica alziamo a 180° per 50-55 minuti
    Vi regolate in base alla potenza del vostro forno si dovrà formare una leggera crosticina dorata sulla superficie, mentre l’interno rimarrà piuttosto umido e compatto.

  5. Lasciate raffreddare completamente prima di affettare e servire la torta.
    A piacere potete cospargere con dello zucchero a velo.

Consigli e varianti

Per rendere questo dolce più goloso possiamo aggiungere all’impasto qualche aroma, del cacao o delle gocce di cioccolato fondente.
Potete utilizzare anche del pane raffermo bianco.
La torta di pane si conserva in luogo fresco per 3- 4 giorni, meglio se in una campana per dolci.

5,0 / 5
Grazie per aver votato!

Pubblicato da annaelasuacucina

Cuoca per passione... le mie ricette dal dolce al salato sono quelle che preparo giornalmente per la mia famiglia.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.