POLPETTE DI ZUCCHINE LEGGERE AL FORNO

Le polpette di zucchine leggere al forno una ricetta vegetariana semplice, veloce e molto sfiziosa per delle polpette con una leggera crosticina fuori e un cuore morbido dentro.
Le polpette le possiamo servire calde o fredde, su un bel piatto da portata, sono ideali per un aperitivo, antipasto e anche per un buon secondo leggero, accompagnate da una buona insalata fresca o da altro, dipende anche dalle dimensioni che vengono preparate.
Sono perfette anche per i bambini che a volte fanno fatica a mangiare le verdure.
Le polpette sono preparate con pochi ingredienti, non richiedono nemmeno una precottura delle zucchine un ‘idea sana e leggera ma allo stesso tempo molto gustosa!
Adesso seguitemi nella ricetta e se preferite la frittura basta friggerle nell’olio caldo!

Per tutte le altre ricette di polpette cliccate qui
Per le altre ricette con le zucchine cliccate qui

polpette di zucchine leggere al forno
  • DifficoltàMolto facile
  • CostoEconomico
  • Tempo di preparazione20 Minuti
  • Tempo di cottura20 Minuti
  • Porzioni15 pezzi
  • Metodo di cotturaForno elettrico
  • CucinaItaliana
  • StagionalitàPrimavera, Estate

Ingredienti per le polpette di zucchine leggere al forno

2 zucchine (medie)
1 panino raffermo (piccolo)
2 uova (medie)
50 g Grana Padano grattugiato
1 spicchio aglio (piccolo)
q.b. basilico
q.b. sale
q.b. pangrattato
q.b. olio

Strumenti

1 Grattugia
1 Ciotola
1 Teglia da forno
1 Forno

Passaggi per le polpette di zucchine leggere al forno

Per preparare le polpette di zucchine leggere al forno, per prima cosa ammollate il pane raffermo con dell’acqua o latte, quando è bello morbido strizzatelo bene dall’acqua e versatelo in una ciotola.

 polpette di zucchine leggere al forno

Poi lavate bene le zucchine e privatele delle estremità. Con una grattugia a fori grossi grattugiatele, adagiatele su un cola pasta e poi strizzatele bene con le mani per eliminare l’acqua di vegetazione e riunitele nella ciotola col pane strizzato.

Unite le uova, il grana, il sale, il basilico e l’aglio tritati e mescolate bene il tutto.

Risulterà un composto molto morbido, a questo punto non resta che aggiungere il pangrattato, poco per volta fino ad asciugare il composto.
Attenzione a non eccedere o risulteranno troppo asciutte una volta cotte. Un trucco per avere delle polpette di zucchine della giusta consistenza è aggiungere il pangrattato e poi lasciar riposare l’impasto per una decina di minuti per verificare quanta umidità ha assorbito quest’ultimo.
Quando il composto è omogeneo e ben amalgamato formate poi delle polpette non troppo grandi, appiattitele leggermente tra i palmi delle mani e sistematele su una teglia leggermente oliata.
Cuocete le polpette di zucchine leggere nel forno preriscaldato a 180° C per circa 20-25 minuti, girandole a metà cottura per ottenere una doratura uniforme.
Le polpette di zucchine al forno sono pronte per essere servite.

polpette di zucchine leggere al forno

Conservazione, consigli e varianti

Le polpette si conservano in frigo per circa 2 giorni, si possono anche congelare crude.
Potete anche farcire le polpette con dei pezzetti di formaggio per rendere il cuore cremoso.
Per gli amanti della frittura basta immergere e girare le polpette nell’olio caldo e poi sgocciolare su carta assorbente prima di servire.
In questo articolo sono presenti una o più link di affiliazioni.

Note

Abilita le notifiche push per ricevere gratis le mie ricette sul tuo smartphone, trovi il modulo in alto a destra.
Se ti è piaciuta la ricetta condividila sul tuo profilo, ed invita i tuoi amici a visitare il mio blog, per gli aggiornamenti diventa fan della mia pagina
 facebook. Istagram   Pinterest    twitter YouTube
 Per le altre ricette torna alla HOME e sfoglia il ricettario 

4,9 / 5
Grazie per aver votato!

Pubblicato da annaelasuacucina

Ciao a tutti mi presento….mi chiamo Anna Casile, classe 1962, sono calabrese, e voglio condividere con voi l’amore per la cucina. Sono cuoca per passione e tutte le mie ricette dal dolce al salato sono quelle che preparo giornalmente per la mia famiglia.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.