Ravioli al profumo di basilico e pomodoro

I ravioli al profumo di basilico e pomodoro sono un primo piatto di pasta fresca fatta in casa, ricca di colori e sapori, una ricetta genuina e perfetta per ogni stagione. L’aspetto del piatto può trarci in inganno, pensando che si tratti di un procedimento complesso, ma in realtà l’impasto è molto semplice, bastano poche foglie di basilico fresco ad arricchire e colorare sia la sfoglia che il ripieno.
L’impasto dei ravioli è preparato con la farina di Grano Tenero Tipo 00 per Pasta Fresca “Tre Grazie” dell’azienda Progeo; per la scelta dei frumenti che la compongono è particolarmente adatta alle più svariate tipologie di pasta fresca: tagliatelle, cappelletti, tortelli, lasagne.
La granulometria di questa farina, detta anche calibrata, più spessa di quella del tipo 00, e la sua colorazione più decisa, la contraddistinguono, regalando un prodotto finito inimitabile.

Ravioli al profumo di basilico e pomodoroRavioli al profumo di basilico e pomodoro

  • Ingredienti ravioli:
  • 200 gr. di  farina 00 per pasta fresca
  • 2 uova
  • 20 gr. di foglie di basilico fresche
  • 1 pizzico di sale
  • ripieno:
  • 2 patate piccole lesse
  • 5 foglie di basilico
  • 6 cucchiai
  • sale q.b.
  • condimento:
  • 6 pomodori maturi
  • 2 spicchi di aglio
  • olio e.v.o. q.b.
  • sale q.b.
  • basilico fresco
  • grana grattugiato q.b.

Procedimento:

Iniziate con la preparazione dell’impasto dei ravioli: nel bimby o in un’altro robot con le lame, versate le foglie di basilico ( puliti e lavati) e le uova, date una piccola frullata a velocità 3, poi aggiungete un pizzico di sale e la farina, azionate la velocità 4/5 ed impastate il tutto per pochi minuti, fino ad ottenere un buon impasto compatto ed omogeneo.

Procedete con la preparazione del ripieno: passate le patate, già lessate e intiepidite, nello schiaccia patate, versate in una ciotola, aggiungete le foglie del basilico tritate (lavate ed asciugate) il formaggio grana e del sale q.b. mescolate ed amalgamate bene il tutto, fino ad ottenere un impasto cremoso.

Stendete l’impasto col matterello o con una sfogliatrice fino ad ottenere una grande sfoglia, adagiate dei cucchiaini di ripieno, distanziati l’uno dall’altro, chiudete con altra sfoglia e con una formina ricavate i ravioli. Adagiate su una teglia con carta forno spolverizzati di farina e conservate in frigo, fino al momento dell’utilizzo.

Ravioli al profumo di basilico e pomodoro

Procedete con il condimento:
In una padella versate i pomodori, lavati e tagliati a pezzetti, gli spicchi di aglio e l’olio, accendete il gas e fate rosolare a fiamma alta per un paio di minuti, aggiungete il sale, abbassate la fiamma, coprite e portate a cottura lentamente per circa 15 minuti.

Cottura ravioli:
In una pentola portate a bollore dell’acqua salata, versate i ravioli e cuocete per circa 5/6 minuti, scolate ed amalgamate al condimento in padella.

Ravioli al profumo di basilico e pomodoro

Servite i ravioli al profumo di basilico e pomodoro caldi, accompagnati da scagliette di grana e foglie di basilico fresco 🙂

Note

Se ti è piaciuta la ricetta condividila sul tuo profilo, per gli aggiornamenti diventa fan della mia pagina  facebook. Istagram   Pinterest  google +   twitter

Per le altre ricette torna alla HOME

Precedente Pane con nocciole e pistacchi Successivo Focaccelle con lievito madre e patate

Lascia un commento

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.