Crea sito

Quiche di zucchine con farina di farro

La quiche di zucchine con farina di farro è una torta salata molto semplice e saporita, composta da un involucro fragrante di pasta all’esterno, che racchiude un morbido ripieno di zucchine molto delicate e gustose. E’ una torta rustica velocissima da preparare, davvero gustosa e versatile, apprezzata da tutti, è ottima per una cena, per un pic nic, per la pausa pranzo al lavoro. Si può preparare anche in anticipo e riscaldare al momento, ma ottima da servire anche fredda.
Di solito questo tipo di torte vengono preparate con un impasto base di pasta brisè o sfoglia, che si trovano facilmente in commercio, la mia base invece, preparata da me, è un semplice impasto più sano e genuino, senza burro, lavorato solo con farina di farro, olio e.v.o. e acqua.
Farina di FARRO biologica bio Electa dell’azienda Progeo Molini
è una farina di grande qualità dal sapore deciso, ricca di fibre, e caratterizzante. Ideale per la preparazione anche di pane, pasta e dolci.
La farina la trovate in vendita online sul loro sito alla pagina ECOMMERCE basta entrare e inserire nel carrello.
L’olio fruttato dell’azienda Frantoio Gentili, è un olio più delicato, la procedura di estrazione è sempre la stessa degli altri olii di loro produzione, ma la qualità delle olive e la maturazione più avanzata fanno si che quest’olio abbia un sapore più delicato di frutto. E’ un olio extra vergine di oliva di altissima qualità da ben 5 generazioni, autentico Made in Italy in vendita online sul loro sito Frantoio Gentili

Quiche di zucchine con farina di farro

Quiche di zucchine con farina di farro

  • Ingredienti:
  • 350 gr. di farina di farro
  • 50 ml. di olio fruttato
  • 150 ml di acqua
  • 2 cucchiaini di sale
  • ripieno:
  • 1 cipollotto
  • 1/2 kg di zucchine
  • 3 uova
  • 50 gr. di emmental
  • 4 cucchiai di grana
  • basilico fresco
  • pangrattato q.b.

Procedimento:

Iniziate a preparare la base dell’impasto. In una ciotola versate l’acqua, l’olio e il sale, aggiungete pian piano la farina e poi impastate e lavorate bene, fino ad ottenere un impasto morbido ed asciutto, se serve aggiungete altra farina.
Avvolgetelo con della carta forno o pellicola e mettete a riposare in un luogo fresco.

Quiche di zucchine con farina di farro

Intanto preparate il ripieno: pulite e lavate le zucchine, tagliate a pezzettini e saltateli in padella per alcuni minuti con dell’olio e il cipollotto tritato, aggiungete 1/2 bicchiere di acqua, il sale e fate cuocere per circa 15 minuti.

Dopo la cottura versate le zucchine in una ciotola, schiacciatele con una forchetta oppure frullatele grossolanamente col mixer, aggiungete le uova, il grana, l’emmental tagliato a pezzettini, il basilico e mescolate bene il tutto.

Prendete l’impasto, spolverizzatelo di farina e con l’aiuto di un matterello stendetelo, su carta forno, in una sfoglia sottile e adagiatelo su una tortiera.

Quiche di zucchine con farina di farroQuiche di zucchine con farina di farro

Bucherellate il fondo, spolverizzate di pangrattato e poi versate il ripieno. Tagliate la parte dell’impasto in eccesso, ripiegate infine i bordi verso l’interno con un effetto ondulato.
Con l’eccesso dell’impasto rimasto io ho ricavato delle buonissime e croccantissime piadine ( ho steso l’impasto sottile col matterello e cotto in padella per alcuni minuti per lato).

Cuocete in forno caldo a 180° già preriscaldato, per circa 30/35  minuti ventilato, oppure 40/45 statico.
Inserite la teglia prima nella parte inferiore del forno e poi a metà cottura trasferite nel ripiano più alto.

Quiche di zucchine con farina di farro

Quando la quiche di zucchine con farina di farro risulta abbastanza dorata, estraetela dal forno, lasciatela intiepidire e poi servite.

Se vuoi  ricevere le mie ricette iscriviti alla mia newsletter è gratuita, riceverai tramite mail ogni ricetta pubblicata.

Visita anche la mia pagina Anna e la sua cucina su facebook per essere sempre aggiornati su tutte le novità!

Pubblicato da annaelasuacucina

Cuoca per passione... le mie ricette dal dolce al salato sono quelle che preparo giornalmente per la mia famiglia.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.