Polpette di zucca con provolone piccante

Le polpette di zucca con provolone piccante e prosciutto praga sono deliziose palline dorate fuori e un saporito ripieno filante dentro, sono aromatizzate con noce moscata, rosmarino e curcuma per un tocco di colore di più.
Molto versateli vanno bene sia come antipasto che secondo piatto, perfetti anche per un aperitivo, buffet, magari in porzione più piccoli, io ho preferito fare delle polpette belle grosse.
La mia versione è leggera con cottura al forno ma se preferite si possono friggere anche nell’olio caldo.
Segnatevi anche questa ricetta con la zucca e credetemi, una volta provate, le polpette di zucca diventeranno un goloso secondo piatto, finger food da far gustare anche ai più piccoli!

Polpette di zucca con provolone piccante
  • Difficoltà:
    Bassa
  • Preparazione:
    20 minuti
  • Cottura:
    25 minuti
  • Porzioni:
    10 pezzi
  • Costo:
    Basso

Ingredienti

  • 400 g Zucca gialla
  • 100 g Pangrattato (+ q.b. per impanatura)
  • 30 g Grana padano grattugiato
  • 1 Uovo
  • 1 pizzico Noce moscata
  • 1 pizzico Curcuma in polvere
  • 1 ciuffo Rosmarino
  • 60 g Provolone piccante
  • 30 g Prosciutto cotto di praga
  • q.b. Sale
  • q.b. Olio di oliva

Preparazione

  1. Tagliate la zucca già pulita e lavata a cubetti (400 gr. senza buccia) mettetela in una pirofila coperta con la pellicola e fatela cuocere nel microonde per 8 minuti a potenza alta 900.
    Se non avete il microonde cuocetela a vapore o nel forno normale, per la cottura vi regolate ad occhio, quando risulta bella morbida è pronta.
    Togliete la pellicola e l’acqua in eccesso, trasferitela in una ciotola e passatela al mixer fino a ridurla in purea.

  2. Aggiungete l’uovo, il sale, il pangrattato, il grana grattugiato, la curcuma, noce moscata e il rosmarino tritato, mescolate ed amalgamate bene il tutto, deve risultare un composto morbido ma asciutto, se serve usate altro pangrattato.
    Tagliate a piccoli cubetti il provolone piccante e il prosciutto cotto di praga.
    Inumiditevi le mani prelevate dei pezzetti d’impasto, fate al centro un incavo e farcite con pezzetti di provolone e cotto, chiudete a palla e poi passate nel pangrattato, arrotondate bene ed adagiate le polpette su una teglia rivestita di carta forno e unta di olio.

  3. Quando avete finito di preparare le polpette irroratele con un goccio di olio di oliva e cuocetele nel forno caldo già preriscaldato a 180° per circa 25 minuti, avendo l’accortezza di girarle da tutti i lati per una cottura uniforme, quando risultano ben dorate sfornateli e servite caldi.

  4. Se preferite la frittura:
    scaldate in una casseruola abbondante olio portandolo a 170° e friggetevi poche polpette alla volta, rigirandole fino a quando saranno belle dorate. Scolatele con un mestolo forato e fatele asciugare sulla carta per fritti, tenendole al caldo fino al termine della frittura. Trasferite quindi le polpette di zucca su un piatto da portata, salatele a piacere e servite ben calde!

Note

Se ti è piaciuta la raccolta condividila sul tuo profilo, per gli aggiornamenti diventa fan della mia pagina  facebook. Istagram   Pinterest  google +   twitter

Per le altre ricette torna alla HOME

Precedente Lasagne precotte al ragù di carne Successivo Penne cremose con carne tritata e carciofi

Lascia un commento

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.