Panna cotta al caffè e cioccolato

La panna cotta al caffè e cioccolato fondente è un semplice ma goloso dessert al cucchiaio, fresco, aromatico, perfetto per concludere un pranzo o una cena importanti senza complicarsi la vita in cucina!
La consistenza morbida al gusto intenso del caffè accoppiato alla golosa glassa di cioccolato fondente rende questo dessert davvero irresistibile da gustare in qualsiasi occasione.
Vediamo, quindi, come preparare questa panna cotta per gli amanti del caffè e i consigli da seguire.

Panna cotta al caffè e cioccolato
  • Difficoltà:
    Bassa
  • Preparazione:
    15 minuti + raffreddamento 3 ore
  • Cottura:
    5 minuti
  • Porzioni:
    4 pezzi
  • Costo:
    Basso

Ingredienti

Panna cotta

  • 250 ml Panna fresca liquida
  • 100 ml Caffè liquido
  • 50 g Zucchero
  • 5 g Gelatina in fogli

Glassa al caffè

  • 50 g Cioccolato fondente
  • 5 cucchiai Caffè liquido
  • q.b. Chicchi di caffè (per guarnire)

Preparazione

  1. Per preparare la panna cotta al caffè iniziate preparando il caffè con la moka oppure con la macchina elettrica espresso, che sia in capsule, cialde o caffè macinato utilizzate una miscela piuttosto forte.
    Nel frattempo mettete in ammollo in acqua ben fredda la gelatina.

  2. Versate la panna liquida in un pentolino aggiungete lo zucchero, portate a temperatura fino a sfiorare il bollore e aggiungete anche il caffè liquido.
    Strizzate la gelatina messa in ammollo aggiungetela alla panna, mescolate bene il tutto e poi versate in 4 stampini piccoli.

  3. Lasciate raffreddare  e rapprendere la panna cotta in frigo per almeno 3 ore, se avete fretta accelerate i tempi facendola raffreddare per circa 30 minuti in freezer.
    Un quarto d’ora prima di sformare le panne cotte, preparate la glassa al caffè:
    sciogliete a bagnomaria o al microonde il cioccolato fondente, aggiungete i 5 cucchiai di caffè bollente e mescolate fino ad ottenere una salsa fluida ma non liquida.

  4. Panna cotta al caffè e cioccolato

    Sformate le panne cotte passando la lama di un coltello intinta in acqua bollente lungo tutto il perimetro della formina senza affondare troppo la lama .
    Intingete per un secondo lo stampino in acqua bollente e poi capovolgetelo su di un piatto da portata. Se la panna cotta dovesse stentare ad uscire dallo stampo, inserite leggermente la lama del coltello per eliminare il sottovuoto.
    Decorate la panna cotta al caffè versandoci sopra la glassa di cioccolato fondente e caffè, guarnite con dei chicchi di caffè e poi servite.

  5. Panna cotta al caffè e cioccolato

Note

Se ti è piaciuta la ricetta condividila sul tuo profilo, per gli aggiornamenti diventa fan della mia pagina facebook. Istagram   Pinterest  google +  

Per le altre ricette torna alla HOME

Precedente Insalata mista con verdure e fiocchi di latte Successivo Spaghetti al tonno fresco

Lascia un commento

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.