Panettoncini salati segnaposto

I panettoncini salati segnaposto sono preparati con un impasto lievitato insaporito da grana grattugiato e origano, in mini porzioni come antipasto e segnaposto su ogni piatto di ogni commensale.
Sono molto buoni, morbidi, profumati e scenografici avvolti da una carta e del nastro rosso, una ricetta molto semplice ed economica.
Possono essere conditi con ingredienti diversi in base ai vostri gusti, io ho preferito del formaggio ed origano, ma potete anche aggiungere olive, salumi, pomodori secchi, ecc. a voi la scelta secondo le vostre preferenze.
Per rendere l’impasto morbido ho aggiunto del latte e dell’olio extravergine di oliva biologico dell’azienda Frantoio Gentili.
L’olio biologico Gentili viene estratto a freddo da olive 100% biologiche, coltivate senza l’uso di pesticidi, proprio per garantire la massima genuinità del prodotto. E’ particolarmente consigliato per l’alimentazione dei bambini, anche nella fase dello svezzamento, per limitare al minimo il rischio di contatto con sostanze particolari in un’età così delicata.

  • Difficoltà:
    Bassa
  • Preparazione:
    20 minuti
  • Cottura:
    20 minuti
  • Porzioni:
    10 pezzi
  • Costo:
    Basso

Ingredienti

  • 500 g farina di semola
  • 60 ml Latte
  • 150 ml Acqua
  • 8 g Lievito di birra fresco
  • 4 cucchiai Grana padano (grattugiato)
  • 1 cucchiaio Origano
  • 2 cucchiaini Sale

Preparazione

  1. Nel contenitore della planetaria oppure in una ciotola a mano sbriciolate il lievito di birra e scioglietelo con il latte e l’acqua tiepidi, aggiungete anche l’olio e metà farina ed iniziate ad impastare bene con il gancio, a velocità 3-4 oppure energicamente a mano.
    Continuate a lavorare e aggiungete il grana grattugiato, l’origano, il sale e la restante farina, fino ad ottenere un buon impasto morbido, ma asciutto ed elastico; se serve aggiungete altra farina.

  2. Ungete con dell’olio i contenitori in alluminio oppure usate quelli di carta, prelevate pezzettini d’impasto e riempiteli per metà, lasciando lo spazio per la lievitazione.
    Lasciate lievitare fino a quando non raddoppiano di volume e arrivano al bordo.

  3. Panettoncini salati segnaposto

    Quando i panettoncini sono abbastanza lievitati spennellateli delicatamente con dell’olio e aggiungete dell’origano o dei semi.
    Cuocete in forno già caldo preriscaldato a 180° per circa 20 minuti, nella parte bassa del forno, vi regolate in base alla potenza del vostro sono cotti quando risultano dorati in superficie.

  4. Panettoncini salati segnaposto

    Sfornate i panettoncini avvolgeteli con della carta chiudete con del nastro, decorate con qualche rametto fresco di rosmarino, aggiungete il cartoncino nominativo per ogni commensale.

Note

Consigli:
i panettoncini in monoporzione si possono farcire con ingredienti misti, ognuno per ogni gustose se ci sono dei bambini mettete solo prodotti semplici.

Se ti è piaciuta la ricetta condividila sul tuo profilo, per gli aggiornamenti diventa fan della mia pagina facebook.
Per le altre ricette torna alla HOME

Precedente Dolce di natale vegano Successivo Mattonella al kiwi e formaggio

Lascia un commento

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.