Nodini di pane con semi

Salve amici oggi in tavola questi nodini di pane con semi sono preparati con un semplice impasto lievitato e tanti semi di papavero e di lino. Sono buoni fragranti, leggermente croccanti fuori e morbidi dentro, da servire in tavola per accompagnare i nostri piatti o da farcire e portare per la pausa pranzo lavoro o uno spuntino.
E’ un ottimo pane preparato in pochissimo tempo con lievito di birra e le buonissime “Farine Tre Grazie” dell’azienda Progeo ho usato 2 tipi la semola di grano duro rimacinata ottima col suo sapore inconfondibile e per la doratura giallognola che dona al pane e la farina per pizza una miscela di frumenti particolarmente adatti per gustose pizze , focacce e anche pane.
Il risultato lo vedete dalle foto, anche l’interno del pane abbastanza alveolizzato. basta cliccare le foto in miniatura per vederle ingrandite.

Nodini di pane con semi

Nodini di pane con semi

Nodini di pane con semi
  • Ingredienti:
  • 100 gr. di semola di grano duro rimacinata
  • 350 di farina per pizza
  • 250 ml di acqua
  • 2 cucchiaini di sale
  • 10 gr. di lievito
  • 1 cucchiaio di olio
  • semi misti q.b.
  • 2 cucchiai di olio
  • 2 cucchiai di latte

Procedimento:

Per l’impasto ho usato la planetaria, ma lo stesso procedimento si può fare a mano impastando bene ed energicamente l’impasto.

Sciogliete il lievito con l’acqua appena tiepida MAI calda, aggiungete il cucchiaio di olio, metà delle farine, poi il sale, che non deve stare a contatto diretto con il lievito, impastate ancora e poi alla fine versate il resto delle farine e un pò semi misti.
Azionate la planetaria e lavorate l’impasto fino a quando non risulta bello incordato e attaccato al gancio.

Lasciate lievitare l’impasto per almeno 3 ore, quando risulta quasi il doppio trasferitelo su un piano di lavoro.

Con l’aiuto di un matterello stendete l’impasto in un rettangolo, su metà versate i semi e poi coprite con il resto dell’impasto.

Con un taglia pizza o un buon coltello affilato tagliate l’impasto in tante strisce tutte uguali ( vedi foto).

Attorcigliate ogni striscia annodandola ed adagiate su una teglia, leggermente unta di olio, spennellate la superficie con un emulsione di latte e olio e cospargete ancora di semini.

Lasciate lievitare ancora in un luogo caldo, quando raddoppiano volume passate in forno già preriscaldato ed infornate a 200° per circa 15 minuti, vi regolate in base alla potenza del vostro ed al colore del pane, quando risulta ben dorato si può sfornare.

Servite i vostri nodini di pane con semi appena sfornati anche caldi e fumanti son buonissimi e finiscono in fretta, se ne rimane qualcuno ottimo anche il giorno dopo da riscaldare in forno, io li ho farciti anche con una frittatina calda….eccezionali!

Nodini di pane con semi12246725_1203168499712542_6734553905325378569_n12247053_1203168459712546_718176105984225748_nNodini di pane con semiNodini di pane con semiNodini di pane con semiNodini di pane con semiNodini di pane con semi

 

 

 

 

 

 

Nodini di pane con semi

Listener (3)Listener (5)

 

image001

 

 

Nodini di pane con semiNodini di pane con semi

 

 

 

 

 

 

 

Visitate il sito http://”Farine Tre Grazie” dell’azienda Progeo e scoprite il resto delle farine.

Precedente Carne alla pizzaiola con patate Successivo Mini frittatine con verdure

Lascia un commento

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.