Mattonella al kiwi e formaggio

La mattonella al kiwi e formaggio è un dessert al cucchiaio fresco e cremoso, una base croccante di biscotto arricchito da formaggio e crema al kiwi profumata al rum.
Un contrasto di sapori tra il dolce e il retrogusto un pò acre di questi frutti.
I kiwi sono molto versateli in cucina, soprattutto nelle versioni dolci abbinandosi bene a tanti ingredienti tra cui il formaggio.
Questa ricetta è molto semplice anche se ci sono dei passaggi da seguire, si può preparare anche il giorno prima, conservare in frigo e poi decorare con fette di kiwi fresco al momento di servire.
Ho utilizzato una parte di formaggio spalmabile e della crema preparata con latte e kiwi frullato, alternando i gusti e aggiungendo delle gocce di cioccolato fondente.
Per accelerare i tempi si può usare solo la versione al formaggio aumentando un pò le dosi.

Mattonella al kiwi e formaggio
  • Difficoltà:
    Bassa
  • Preparazione:
    20 minuti
  • Cottura:
    7 minuti
  • Porzioni:
    4 persone
  • Costo:
    Basso

Ingredienti

Base

  • 80 g Biscotti secchi
  • 50 g Burro
  • 200 g Formaggio fresco spalmabile
  • 30 g Zucchero a velo

Crema

  • 100 g Kiwi
  • 150 g Latte
  • 50 g Zucchero
  • 30 g Fecola di patate
  • 30 g Cioccolato bianco
  • g Gocce di cioccolato fondente
  • 1/2 q.b. Fialetta aroma rum

Preparazione

  1. Nel bimby oppure a mano sbriciolate e frullate i biscotti secchi poi incorporateli e mescolateli al burro fuso. Stendete il composto sul fondo di uno stampo da plumcake piccolo, rivestito di pellicola trasparente, livellate bene la base biscotto e mettete in frigo a riposare.
    Nel frattempo sbucciate i kiwi e tagliate la polpa a pezzettini.
    Versate lo zucchero nel boccale e portate a turbo per 20 secondi, aggiungete la polpa dei kiwi, frullate ancora a velocità 3/4 poi aggiungete un pò di latte, il rum e la fecola, azionate un’altro secondo per amalgamare il tutto a velocità 3.
    Infine aggiungete il resto del latte, azionate la temperatura a 90° e cuocete per 5/7 minuti a velocità 4.

  2. Procedimento sul fornello:
    In un pentolino versate un pò di latte e l’amido con un colino, per evitare grumi, mescolate bene, aggiungete la polpa del kiwi ( frullata con un mixer o a poltiglia con una forchetta) lo zucchero, il resto del latte, il rum sempre mescolando con una frusta, o altro liquore o aroma a piacere.
    Portate a bollore fino a che non si addensa a crema.
    Versate la crema in una ciotola, noterete che un pò incollosa, versate ancora calda il cioccolato bianco,  mescolate ed amalgamate bene.
    Coprite la crema con pellicola e lasciate raffreddare in frigo.

  3. Mattonella al kiwi e formaggio

    Lavorate il formaggio spalmabile con lo zucchero a velo, mescolate bene fino a formare una crema liscia.
    Prendete la base nel frigo versate metà crema al formaggio, spalmate bene su tutta la base, aggiungete metà crema al kiwi cotta, le gocce di cioccolato e finite con il resto del formaggio cremoso, livellando bene la superficie.

  4. Mattonella al kiwi e formaggio

    Coprite con pellicola e lasciate riposare la mattonella in frigo per almeno 1 ora circa.
    Riprendete la mattonella, con l’aiuto della pellicola tirate fuori dallo stampo adagiate su un piatto da portata e decorate a piacere con fette di kiwi e altro.
    Vedi anche crema al kiwi in barchetta 

Note

Consigli e suggerimenti:
Se non vi piacciono i kiwi potete sostituirli con altra frutta a piacere.
Per un dessert più veloce, sostituite la crema cotta aumentando le dosi del formaggio cremoso.
La mattonella al kiwi e formaggio si conserva in frigo al massimo per un giorno, altrimenti la base croccante diventa molliccia.

Se ti è piaciuta la ricetta condividila sul tuo profilo, per gli aggiornamenti diventa fan della mia pagina facebook.
Per le altre ricette torna alla HOME

Precedente Panettoncini salati segnaposto Successivo Confettura di mele e cannella

Lascia un commento

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.