Girelle di pandoro con panna e nutella

Avete ancora in giro pandoro del natale? Ecco questa deliziosa ricetta di riciclo le girelle di pandoro con panna e nutella un dolce senza cottura perfetto per una golosa merenda per grandi e piccini. E’ una ricetta veloce a parte il tempo di raffreddamento in freezer, pochi ingredienti come panna, nutella, cacao amaro e del cioccolato fondente per un tocco di golosità in più!
Se vi piace l’idea, seguite la ricetta, i consigli e le varianti.

Girelle di pandoro con panna e nutella
  • Difficoltà:
    Bassa
  • Preparazione:
    15 minuti + raffreddamento 2 ore
  • Porzioni:
    12 pezzi
  • Costo:
    Basso

Ingredienti

  • 3 fette Pandoro
  • 200 ml Panna fresca liquida
  • 2 cucchiai Zucchero a velo
  • 4 cucchiai Nutella
  • 3 cucchiai Cacao amaro in polvere
  • q.b. Cioccolato fondente
  • q.b. Zucchero a velo

Preparazione

  1. Per la preparazione delle girelle iniziamo a preparare la farcitura, quindi montate a neve la panna. Per fare questa operazione è consigliabile utilizzare della panna ben fredda e mettere per mezz’ora in freezer così anche le fruste e la ciotola nella quale si andrà a montare la panna. In questo modo il risultato sarà davvero perfetto e la vostra panna monterà con più facilità.
    Versate la panna in un recipiente ben freddo ed iniziate a lavorare con le fruste, aggiungete  anche lo zucchero a velo, nelle quantità che preferite in base a quanto volete zuccherarla tenendo conto che dovrete aggiungere anche la nutella, anch’essa già molto dolce, per questo io ho aggiunto solo 2 cucchiai, montate per circa 8/10 minuti fino a quando non diventa bella soda.  Aggiungete quindi anche la nutella e continuate a lavorare per qualche altro secondo, infine il cacao amaro setacciato e lavorate ancora fino a quando avrete ottenuto un risultato perfettamente omogeneo.

  2. Girelle di pandoro con panna e nutella

    Tagliate tre fette della parte centrale del pandoro adagiatele su un foglio di carta forno oppure di pellicola trasparente, cercate di sovrapporre le fette in modo da formare un rettangolo, poi appiattitele un pò l’aiuto di un matterello.
    Versate e spalmate la farcitura di panna con nutella e cacao, arrotolate e chiudete con l’aiuto della carta forno o pellicola, stringete bene l’estremità per formare un rotolo.
    Fate raffreddare in frigo per almeno 4 ore oppure due ore in freezer.

  3. Trascorso il tempo di raffreddamento estraete il rotolo dal freezer, tagliatelo a fette ben spesse circa 3 cm e adagiateli su un piatto da portata.
    Sciogliete del cioccolato fondente con una siringa o un cucchiaino ripassate dei fili su ogni girella, lasciate di nuovo raffreddare e cospargete con dello zucchero a velo prima di servire.

  4. Varianti: lo stesso procedimento potete farlo usando delle fette di panettone, per una farcitura più veloce potete sostituire la panna con del mascarpone, oppure farcire con solo nutella o con altro a piacere secondo i vostri gusti, anche della semplice marmellata.

  5. Girelle di pandoro con panna e nutella

Note

Se ti è piaciuta la ricetta condividila sul tuo profilo, per gli aggiornamenti diventa fan della mia pagina  facebook. Istagram   Pinterest  google +   twitter

Per le altre ricette torna alla HOME

Precedente Gnocchi di polenta alla verza e speck Successivo Crema agli agrumi al latte senza uova

Lascia un commento

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.