Focaccine soffici al latte con lievito madre

Salve amici,
eccomi qui amici a riproporvi un’altro lievitato salato: le focaccine soffici al latte con lievito madre con farcitura bianca e al pomodoro, un finger food semplice e sfizioso. Sono  delle focaccine molto saporite e gustose, si prestano sia come piacevole accompagnamento al pasto, sia per uno stuzzicante aperitivo o per una merenda ma, perfette anche per feste e buffet di compleanno.
Piacciono tanto anche ai bambini e adesso che è iniziata la scuola sono perfetti da inserire nello zaino per la loro pausa, evitando prodotti confezionati ricchi di conservanti.
E’ un classico impasto preparato con lievito naturale a lunga lievitazione che potete sostituire con del lievito di birra per accelerare i tempi.
Le focaccine si possono farcire anche con ingredienti diversi, si mantengono morbide per qualche giorno, basta riscaldare in forno per un effetto fragrante e se non avete tempo di stare in cucina potete fare una buona scorta e congelare.
Per un buon risultato vi consiglio di usare la Farina di Grano Tenero Tipo 00 per Pizza  “Tre Grazie” dell’azienda Progeo, una miscela di frumenti particolarmente adatti per gustose pizze ed invitanti focacce. Permette anche di ottenere pizze che partono da impasti a lunga lievitazione.

Focaccine soffici al latte con lievito madre

 

Focaccine soffici al latte con lievito madre

  • Ingredienti:
  • 550 gr. circa di farina 00 per pizza
  • 100 ml di acqua
  • 150 ml di latte
  • 70 ml di olio di semi
  • 100 gr. di lievito madre
  • 2 cucchiaini di sale
  • farcitura:
  • pomodoro q.b.
  • mozzarella o provola q.b.
  • origano q.b.
  • rosmarino q.b.
  • grana grattugiato q.b.
  • olio e.v.o.
  • olive e capperi

Procedimento:

Per le focaccine soffici potete utilizzare anche il lievito di birra, per il periodo estivo bastano anche 4/6 grammi e 8/10 per il periodo più freddo. I tempi di lievitazione sono diversi e veloci, dopo 2/3 ore di prima lievitazione lavorate l’impasto, preparate le focaccine e  poi quando risultano lievitate infornate!
Se avete tempo usate sempre meno lievito e lasciate lievitare di più, risultano molto più digeribili e leggere.

Preparazione lievito madre:

Nel contenitore della planetaria (o in una ciotola capiente per chi impasta a mano) mettete il lievito madre e scioglietelo con i liquidi ( latte – acqua – olio )  pian piano metà della farina, poi il sale e poi sempre impastando con il gancio, o energicamente a mano, tutta la farina, se serve aggiungetene dell’altra.

Quando l’impasto risulta abbastanza incordato e compatto trasferitelo su un piano di lavoro lavoratelo un pò, portando i lembi verso l’interno fino a formare una palla. Coprite e lasciatelo riposare per tutta notte, in frigo.
Nel periodo estivo si può impastare al mattino per infornare la sera, col calore l’impasto lievita prima.

Il mattino seguente tirate l’impasto e fate delle pieghe, formate una palla bagnate con dell’olio e.v.o. e lasciatelo lievitare a temperatura ambiente fino al raddoppio.

Una volta lievitato stendete l’impasto col matterello dello spessore alto se li desiderate alte e soffici mentre uno spessore sottile per focaccine più croccanti.

Con l’aiuto di una formina ricavate tanti cerchi che adagiate in delle teglie rivestite con carta forno.

Farcite le focaccine sia bianche che col pomodoro a secondo i vostri gusti, condite con aromi e olio e lasciate lievitare ancora un’ora prima di infornare.

Focaccine soffici al latteFocaccine soffici al latte

 

Focaccine soffici al latte con lievito madre

Quando risultano di nuovo più alte e lievitate cuocete le focaccine in forno caldo 200° per circa 15/20 minuti.

Sfornate le focaccine soffici al latte con lievito madre  quando risultano ben cotte e dorate e ….buon appetito 🙂

Se ti è piaciuta la ricetta condividila sul tuo profilo ed invita anche i tuoi amici a visitare il mio blog  😉
Se vuoi  ricevere le mie ricette iscriviti alla mia Newsletter è gratuita, riceverai tramite mail ogni ricetta pubblicata.

Visita  anche la mia pagina Anna e la sua cucina su facebook per rimanere sempre aggiornati.

Precedente Collaborazione Frantoio Oleario Bitontino Minenna Successivo Patate ripiene ai funghi porcini

Lascia un commento

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.