Crea sito

Fave e piselli al naturale

Fave e piselli primizie della stagione primaverile, teneri e nutrienti legumi freschi che si trovano in grandi quantità in questo periodo e vengono usati per preparare tanti buonissime ricette. Però il periodo dura poco e tra un pò finiscono e dobbiamo attendere la prossima primavera. Ma se vogliamo portare in tavola ancora questi sapore durante l’inverno ci sono dei metodi di conservazione, congelate freschi, congelati cucinati o il metodo al naturale con conservazione nei vasetti di vetro sterilizzati. Fave e piselli al naturale io li preferisco al congelamento, tutto il sapore di queste primizie racchiuso in vasetto di vetro e l’acqua di conservazione non va buttata ma viene utilizzata per la cottura per le ricette che realizzate. Quindi non acquisteremo prodotti confezionati e siamo sicuri anche della provenienza delle nostre verdure.  Non è un lavoro difficile da realizzare anzi è abbastanza semplice, seguitemi nel procedimento che è utile anche per la conserva di altre verdure come : fagiolini, asparagi, pomodori ecc. Per le ricette con le fave cliccate qui Per le ricette con i piselli cliccate qui

Fave e piselli al naturaleFave e piselli al naturale
  • Ingredienti fave
  • 1 kg di fave sgusciate
  • 1,5 lt di acqua
  • 2 cucchiai di sale grosso
  • Ingredienti piselli
  • 1 kg di piselli sgusciate
  • 1,5 lt di acqua
  • 2 cucchiai di sale grosso
Procedimento:
Per un 1 kg di prodotto pulito si utilizzano 1,5 lt di acqua e 2 cucchiai di sale grosso. Sgusciare le fave, pulire e togliere l’escrescenza in eccesso, lavare bene e poi far lessare in acqua bollente con sale per circa 4 minuti.
Lo stesso procedimento anche per i piselli, dopo puliti e lavati lessare in acqua e sale per  2 minuti, visto che sono più piccoli. Fare il lavoro separatamente. Una volta che fave e piselli sono stati scottati in acqua, versare in dei vasetti di vetro, già puliti e sterilizzati.
Riempire bene i vasetti, lasciare un pò di spazio, senza pressarli troppo, coprirli con il liquido di cottura , chiudere bene ermeticamente con i tappi a vite, possibilmente nuovi  e poi sterilizzare in un grande pentolone colmo di acqua bollente, che li ricopre interamente, per circa 1 ora i vasi grandi, quelli più piccoli anche 40 minuti.
Lasciare raffreddare i vasetti dentro la pentola con l’acqua, una volta freddi controllare il sottovuoto, questo è fondamentale per la conservazione del prodotto, etichettare con adesivo e conservare in dispensa, lontano dalla luce.
Fave e piselli al naturaleFave e piselli al naturaleFave e piselli al naturale
Fave e piselli al naturale
I vasetti di fave e piselli al naturale si conservano per circa 1 anno, sono pronti all’uso da cucinare all’occorrenza per le ricette che desiderate. Durante la cottura cambia il colore dell’alimento che diventa più scuro, questo è normale! NOTE Abilita le notifiche push per ricevere gratis le mie ricette sul tuo smartphone, trovi il modulo in alto a destra. Se ti è piaciuta la ricetta condividila sul tuo profilo, ed invita i tuoi amici a visitare il mio blog, per gli aggiornamenti diventa fan della mia pagina  facebook. Istagram   Pinterest    twitter YouTube Per le altre ricette torna alla HOME e sfoglia il ricettario 

Pubblicato da annaelasuacucina

Cuoca per passione... le mie ricette dal dolce al salato sono quelle che preparo giornalmente per la mia famiglia.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.