Crea sito

Crostini di pane con olio e aromi

I crostini di pane con olio e aromi sono degli stuzzichini sfiziosi, aromatizzati con olio, aglio e origano, sono così buoni e croccanti che uno tira l’altro.
I crostini si preparano con del pane raffermo, questo è un modo per riciclarlo, si tagliano a piccoli cubetti poi vengono irrorati e conditi con olio e aromi, poi la tostatura in forno li rende molto croccanti e profumati.
I crostini si possono sgranocchiare così da soli come snack ma sono anche perfetti per aperitivi, o per accompagnare piatti semplici come zuppe, minestre, vellutate e anche alle insalate più corpose.
Per la preparazione dei crostini usate il pane che vi avanza in casa, io ho usato le fette di pane casereccio che preparo col lievito madre, infatti si nota il colore più scuro delle farine, ma si possono utilizzare anche baguette, filoncini o pane in cassetta.
Potete aromatizzare i crostini anche con altri aromi, con rosmarino, paprika, quello che vi piace di più.
Ottime anche le bruschette miste di pane con pomodoro.
Sono semplicissimi da fare, quindi non sprecate gli avanzi di pane ma recuperateli così, preparatene tante perchè sono cosi sfiziosi che in un attimo scompaiono!

Crostini di pane con olio e aromi
  • CostoMolto economico
  • Tempo di preparazione10 Minuti
  • Tempo di cottura15 Minuti
  • Porzioni4 persone
  • Metodo di cotturaForno elettrico
  • CucinaItaliana

Ingredienti per i crostini di pane con olio e aromi

  • q.b.Pane raffermo (vari tipi)
  • q.b.Aglio
  • q.b.Origano
  • q.b.Olio di oliva

Strumenti

  • Tagliere
  • Coltello
  • Teglia

Preparazione per i crostini di pane con olio e aromi

  1. Per questo piatto pieno di crostini io ho utilizzato 6 fette di pane casereccio.
    Affettate il pane poi tagliatelo a piccoli cubetti e adagiatelo su una teglia.
    Qui trovate il video
    https://www.youtube.com/watch?v=hO1g2RSSVtc

  2. Sbucciate uno spicchio di aglio grande e passatelo con lo spremi aglio, aggiungetelo ai crostini, una bella manciata di origano e poi irrorate il tutto con dell’olio di oliva.

  3. Mescolate bene il tutto per far aromatizzare bene i crostini poi trasferite la teglia in forno già caldo.
    Se non vi piacciono i pezzettini di aglio potete strofinarli nelle fette prima di tagliarli a cubetti, così prende solo l’odore.

  4. Potete aromatizzare i crostini anche con rosmarino fresco o in polvere o altri aromi di vostro gusto.
    Tostate i crostini in forno a 200° per circa 10- 15 minuti, girate di tanto in tanto.

  5. Potete anche tostarli in padella, a fuoco basso, girandoli in continuazione fino a quando non risultano ben croccanti e dorati.
    Sfornate i crostini quando risultano ben colorati, serviteli sia caldi che freddi.

Anna consiglia…

Se i crostini sono ben tostati si possono conservare per diversi giorni in un vasetto chiusi per evitare che perdano la croccantezza e utilizzarli al momento del bisogno.
Per utilizzare il pane raffermo si può preparare anche il mix di pangrattato aromatizzato per panature o farciture.

5,0 / 5
Grazie per aver votato!

Pubblicato da annaelasuacucina

Cuoca per passione... le mie ricette dal dolce al salato sono quelle che preparo giornalmente per la mia famiglia.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.