Crea sito

“Chapati” pane indiano farcito

Il “chapati” pane indiano farcito è la versione di questo pane che ho preparato con farciture miste ottime per pranzo, cena o uno spuntino veloce. E’ un tipico pane che si ottiene da un impasto di farina e acqua senza lievito, ed è particolarmente adatto a chi ha problemi di intolleranze. E’ come una sorta di piadina, ma molto più leggero, si può usare in sostituzione al classico pane accompagnando i vostri piatti, oppure farcito con formaggi morbidi, affettati e insalatina come le mie versioni miste: formaggio spalmabile, salmone e rucola, rucola mozzarella e olive, rucola e bresaola.
Il chapati è un pane povero alla portata di tutti, prevede due soli ingredienti per l’impasto, ma questo non priva il chapati di appetibilità e gusto anche perchè viene fatto con un tipo particolare di  farina che gli conferisce il suo caratteristico sapore. Il segreto sta nell’impastare, il procedimento richiede una certa manualità, potete usare la tecnica indiana che prevede di usare solo la mano destra, l’importante è che maneggiate abbastanza a lungo impastando a pugni chiusi, oppure lavorarlo prima nella planetaria e poi continuare la lavorazione a mano.
Questo tipo di pane in india viene cotto in una padella di ferro chiamata “tawa” ma si può cuocere anche in una antiaderente o una piastra, l’importante che siano molto caldi, può essere esposto anche per un istante a fiamma viva per farlo gonfiare.
Per l’impasto dei “Chapati” pane indiano ho usato la Farina Electa bio di grano tenero tipo 2 biologica dell’azienda ” Progeo Molini “  una farina ricca di sapore e storia. Coltivazione biologica, macinazione a pietra e presidio della filiera per una farina che accosta i piaceri della tavola alla sicurezza alimentare. Il buon livello di crusca e di frazioni nobili del chicco, per una farina duttile per pane e pizza e dolci.
La farina la trovate in vendita online sul loro sito alla pagina ECOMMERCE. basta entrare e inserire nel carrello.

"Chapati" pane indiano farcito

“Chapati” pane indiano farcito

  • Ingredienti:
  • 500 gr. circa di farina Electa bio tipo 2
  • 300 ml. di acqua tiepida
  • 2 cucchiaini di sale
  • farcitura:
  • formaggio spalmabile q.b.
  • salmone q.b.
  • rucola q.b.
  • mozzarella q.b.
  • bresaola q.b.
  • olive q.b.
  • olio e.v.o

Procedimento:
Versate la farina in una ciotola o nel contenitore della planetaria, quindi versateci dentro l’acqua tiepida, un poco alla volta per farla assorbire, lavorate un pò l’impasto poi aggiungete il sale, lavorate ancora a lungo fino a fare assorbire tutta l’acqua, se risulta molliccio spolverizzatelo con un pò di farina, ma non molta.
Provate a lavorarlo con la loro tecnica, impastate con i pugni chiusi, stendendo e arrotolando per alcuni minuti.

Arrotolate l’impasto,  deve diventare liscio, ma deve essere anche abbastanza morbido, spolverizzate di farina all’esterno, fate una palla e mettete a riposare per circa 20 minuti coperto da un telo.

Trascorsi i 20 minuti prelevate delle palline dall’impasto, tutte di uguale peso, schiacciatele sul piano di lavoro coperto di farina e allargatele con l’aiuto di un mattarello in una sfoglia sottile.

"Chapati" pane indiano farcito

Scaldate una padella antiaderente, se non avete quella di ferro, mettete la sfoglia, una alla volta, aspettate qualche minuto, quando iniziano a vedersi delle bolle girate e cuocete dall’altro lato, se sono abbastanza sottili e cotti bene, si noterà un leggero gonfiore all’interno.

"Chapati" pane indiano farcito"Chapati" pane indiano farcito

Una volta cotte tutte le sfoglie potete servirli sia caldi che freddi per accompagnare i vostri piatti, oppure farciteli a piacere.

Ecco i miei “chapati” pane indiano farcito, ottimi serviti caldi, per un pranzo, cena o uno spuntino veloce.

Se vuoi  ricevere le mie ricette iscriviti alla mia newsletter è gratuita, riceverai tramite mail ogni ricetta pubblicata.

Visita anche la mia pagina Anna e la sua cucina su facebook per essere sempre aggiornati su tutte le novità!

Pubblicato da annaelasuacucina

Cuoca per passione... le mie ricette dal dolce al salato sono quelle che preparo giornalmente per la mia famiglia.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.