Crea sito

Brioche con crema pistacchio e cioccolato bianco

Le brioche con crema pistacchio e cioccolato bianco sono dei dolci lievitati molto morbidi farciti con crema al pistacchio e ricoperti di cioccolato bianco e tanta granella.
Sono ottimi anche vuoti ma molto più golosi con una ricca farcitura di crema al pistacchio, davvero irresistibili e piacciono tanto sia ai grandi che ai piccini.
Le brioche sono perfette per la colazione o merenda, potete variare e farcire qualcuno con crema o marmellata diversa anche in base ai vostri gusti.
Questo lievitato può essere realizzato sia col lievito di birra, per una veloce lievitazione, che col lievito madre allungando i tempi di lievitazione ma con un risultato ancora più morbido e profumato.
Seguite la ricetta con entrambe le lievitazioni.

Brioche con crema pistacchio e cioccolato bianco
  • DifficoltàMedia
  • CostoMedio
  • Tempo di preparazione30 Minuti
  • Tempo di riposo4 Ore
  • Tempo di cottura15 Minuti
  • Porzioni15
  • Metodo di cotturaForno
  • CucinaItaliana

Ingredienti per le brioche con crema pistacchio e cioccolato bianco

  • 500 gfarina 0
  • 10 glievito di birra fresco (0ppure 100 g di lievito madre)
  • 180 mllatte
  • 60 gzucchero
  • 70 golio di semi di mais
  • 2uova (medie)
  • Mezzascorza di limone (grattugiata)

Farcitura e decorazione

  • 1 vasettoCrema al pistacchio
  • 150 gcioccolato bianco
  • q.b.granella di pistacchi

Strumenti

  • Planetaria oppure ciotola per impasto a mano
  • Coppapasta
  • Carta forno
  • Leccarda
  • Forno

Preparazione per le brioche con crema pistacchio e cioccolato bianco

  1. L’impasto può essere realizzato a mano o con la planetaria.
    In una ciotola oppure nel contenitore della planetaria versiamo il latte appena tiepido e sbricioliamo il lievito madre oppure quello di birra.
    (dipende dalla lievitazione che volete fare)

  2. Aggiungiamo lo zucchero, l’olio di semi e la scorza grattugiata. Rompiamo due uova e iniziamo a mescolare con cucchiaio di legno, una frusta a mano oppure col gancio della planetaria. Incorporiamo la farina poco per volta sempre mescolando.

  3. Vi regolate ad occhio se usarla tutta o aggiungerne dell’altra se l’impasto risulta troppo molliccio ed appiccicoso, questo dipende dalla marca che usate e dal tipo di umidità.
    A volte ne richiede in più a volte in meno.

  4. Lavoriamo il tutto a velocità media, con la planetaria, per un paio di minuti, fino a che il composto non sarà ben liscio.
    Per l’impasto a mano versiamolo  sul tavolo e continuiamo a lavorare con le mani e impastiamo fino ad ottenere un composto anche qui ben liscio ed elastico.

  5. Trasferiamo l’impasto in una ciotola oppure lasciatelo direttamente nel contenitore della planetaria, copritelo e fatelo lievitare fino al raddoppio.
    Circa 2 ore, se avete usato il lievito di birra, oppure 8 ore se avete utilizzato il lievito madre, il tempo dipende dalla temperatura che avete in casa.

  6. Brioche con crema pistacchio e cioccolato bianco

    Dopo la lievitazione, prepariamo le brioche, potete staccare dei pezzettini di pasta, di uguale peso, lavorare ed arrotondare con le mani, oppure stendere l’impasto con 2 cm di altezza e ricavare tanti cerchi uguali con un coppapasta . Vi regolate voi la grossezza delle brioche se desiderate dei pezzi grossi o tanti più piccoli.

  7. Sistemate le brioche su una leccarda rivestita di carta forno.
    Conserviamo la leccarda con le brioche in forno spento e lasciamo lievitare per circa 4-5 ore quelle con il lievito madre e 1-2 ore circa quelle col lievito di birra.
    Fino a quando non raddoppiano di volume.

  8. Trascorso il tempo necessario della lievitazione, le brioche risulteranno raddoppiate di volume.
    Inforniamo le brioche in forno già preriscaldato a 180° per circa 15 minuti ventilato e 20 minuti forno statico.

  9. A fine cottura i dischi di pasta si gonfiano come delle palline e risultano dorate in superficie.
    Lasciate raffreddare, poi affettate le brioche e farcitele con un cucchiaio di crema al pistacchio.
    Sciogliete al microonde per qualche minuto oppure a bagnomaria il cioccolato bianco.

  10. Con un cucchiaio versate un pò di cioccolato bianco su ogni brioche, cospargete con della granella al pistacchio, se preferite anche con dello zucchero a velo.
    Lasciate raffreddare il cioccolato e poi servite.

  11. Brioche con crema pistacchio e cioccolato bianco

Anna consiglia…

 Le brioche con crema al pistacchio si conservano al massimo 2-3 giorni sotto una campana di vetro o all’interno di un contenitore ermetico.
Farcite quelle che consumate, il resto lo farcite all’occorrenza, magari riscaldando prima le brioche.
Potete sostituire la crema al pistacchio con crema nocciole o altro.
In questo articolo sono presenti uno o più link di affiliazioni.

5,0 / 5
Grazie per aver votato!

Pubblicato da annaelasuacucina

Cuoca per passione... le mie ricette dal dolce al salato sono quelle che preparo giornalmente per la mia famiglia.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.