Crea sito

Barchette di melone con panna e amarene

Le barchette di melone con panna e amarene sciroppate un dessert veloce ma molto goloso perfetto per un fine pasto o merenda!
Arriva l’estate la voglia di qualcosa di fresco che non sia nemmeno tanto pesante, queste barchette solo l’ideale perchè sono fresche a base di frutta fresca guarnite con qualche ciuffetto di panna e amarene sciroppate per renderle un pochino più golose.
Sono buone ma anche belle da presentare in tavola, in pochi minuti servite queste deliziose barchette perfette anche per chi è a dieta e non può concedersi un dolce con troppe calorie.
Il melone è un frutto che contiene poche calorie, rinfrescante, depurativo, diuretico e molto ricco di vitamina A, non vi rimane che comprarlo e gustarlo con quello che vi piace di più, perfetto anche con le ciliegie o le fragole fresche!
Leggete anche la ricetta del Cestino di melone retato con frutta mista

Barchette di melone con panna e amarene
  • CostoEconomico
  • Tempo di preparazione10 Minuti
  • Porzioni10 pezzi
  • CucinaItaliana

Ingredienti per le barchette di melone con panna e amarene

  • 1melone cantalupo
  • 100 mlpanna fresca liquida
  • q.b.amarene sciroppate
  • q.b.menta fresca

Strumenti

  • Coltello
  • Frusta elettrica
  • Sac a poche

Preparazione per le barchette di melone con panna e amarene

  1. Versate la panna ben fredda in un recipiente altrettanto freddo e con le fruste elettriche iniziate a montare finchè non diventa bella soda.

  2. Lavate il melone, asciugatelo, dividetelo a metà e con l’aiuto di un cucchiaio togliete tutti i semini all’interno. Sbucciatelo e affettatelo a piccole barchette.
    Usate quello che vi serve, il resto chiudete con pellicola e conservate in frigo.

  3. Barchette di melone con panna e amarene

    Adagiate le barchette di melone si un piatto da portata, decorate la base con dei ciuffi di panna, tramite un sac a poche col beccuccio a stella, guarnite con delle amarene sciroppate, roselline di melone affettato sottilissimo e foglioline di menta.

  4. Le barchette di melone con ciuffi di panna e amarene sciroppate sono pronte da servire, potete prepararle in anticipo e conservare in frigo, oppure tenere tutti gli ingredienti pronti e guarnirle al momento del bisogno.

  5. Barchette di melone con panna e amarene

Anna consiglia…

Potete sostituire le amarene anche con della frutta fresca: ciliegie, fragole, ananas, ecc.
Potete utilizzare anche la panna vegetale.

5,0 / 5
Grazie per aver votato!

Pubblicato da annaelasuacucina

Cuoca per passione... le mie ricette dal dolce al salato sono quelle che preparo giornalmente per la mia famiglia.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.