Crea sito

UOVA IN PURGATORIO

Le uova in purgatorio, in napoletano ova’mpriatorio, sono un piatto tipico della cucina povera napoletana; un piatti popolare che nel tempo è diventato famoso in tutto il paese. Le uova in purgatorio prenderebbero il loro nome dalla somiglianza con certe icone sacre, in cui le anime con un manto bianco sono avvolte dal fuoco del purgatorio. Perché non sono state chiamate uova all’inferno? Perché secondo i teologi, le fiamme dell’inferno sono pena, tormento, mentre quelle del purgatorio sono purificazione, hanno il compito di elevare l’animo. La permanenza delle anime in purgatorio è lunga, quella delle uova nel sugo deve essere breve per non far cuocere completamente il tuorlo che dovrà restare cremoso.
Non perderti la ricetta delle UOVA STRAPAZZATE CON ASPARAGI, delle UOVA CON BACON E FORMAGGIO e della FRITTATA DI PISELLI
E se non vuoi perdere le nuove ricette ricorda di seguirmi anche su INSTAGRAM e su FACEBOOK . Ti aspetto !!

uova in purgatorio
  • DifficoltàBassa
  • CostoMolto economico
  • Tempo di preparazione5 Minuti
  • Tempo di cottura16 Minuti
  • Porzioni2
  • Metodo di cotturaFornello
  • CucinaItaliana

Ingredienti

  • 4uova
  • 500 mldi passata di pomodoro (o di pomodori pelati passati)
  • 1 spicchiodi aglio
  • 3 cucchiaidi olio extravergine di oliva
  • sale quanto basta
  • 1macinata di pepe nero
  • qualche fogliolina di basilico o prezzemolo
  • 2 cucchiaidi parmigiano o grana grattugiato (facoltativo)

Preparazione delle uova in purgatorio

  1. In una padella bella larga versate l’olio, aggiungete lo spicchio di aglio e fatelo imbiondire. Aggiungete la passata di pomodoro o i pomodori pelati passati al passaverdure o frullati con un frullatore ad immersione, salate e fate cuocere a fiamma bassa per 10 minuti circa.

  2. Quando il sugo di pomodoro è cotto formate 4 buchi ed inserite in ognuno un uovo intero senza romperlo, per essere sicuri di non romperlo, potete sgusciarlo prima in una ciotolina e poi versarlo nella padella

  3. Aggiungete un pizzico di sale su ogni uovo, se volete potete farlo anche quando sono cotte.

  4. Fate cuocere con coperchio a fuoco basso per circa 6-8 minuti circa. Le uova devono cuocere fino a quando l’albume si rapprende ed il tuorlo resta ancora morbido e cremoso. Quando le uova sono cotte aggiungete un pizzico di sale sulle uova se non lo avete fatto prima e una macinata di pepe, aggiungete il basilico o il prezzemolo tritato e se lo gradite una spolverata di formaggio grattugiato.

  5. Servite subito le uova in purgatorio, devono essere calde, con fette di pane casereccio o pane cafone, per la scarpetta che è d’obbligo.

uova in purgatorio

uova in purgatorio

uova in purgatorio

uova in purgatorio

5,0 / 5
Grazie per aver votato!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.