TORTA FORESTA NERA

La torta foresta nera o Schwarzwälder Kirschtorte è una torta di origine tedesca  composta da diversi strati di pan di Spagna al cacao intervallati da panna montata e ciliegie tra uno strato e l’altro; la torta è poi ricoperta da panna montata ed è decorata con ciliegie candite e con scagliette di cioccolato. La torta Foresta Nera è diffusa anche in Svizzera (la mia ricetta viene da qui) e in Austria, ma anche nelle zone settentrionali dell’ Italia dove vengono impiegate le amarene al posto delle ciliegie. Nella ricetta tradizionale si utilizza il Kirschwasser, un liquore alla ciliegia simile al brandy, che può essere sostituito con il rum (come nella ricetta austriaca) o omesso del tutto. Il luogo di nascita della torta foresta è tradizionalmente ricollegato proprio alla Foresta Nera, l’area montuosa situata nelllo stato tedesco del Baden-Württemberg nota, tra le altre cose, per i suoi ciliegi, che in passato venivano spesso piantati dalle coppie di sposi appena uniti in matrimonio. Una delle versioni più popolari della storia dell’origine della torta Foresta Nera vuole che essa sia stata inventata nel 1915 dal titolare del café Agner di Bad Godesberg, Josef Keller. Di fatto, la prima apparizione della ricetta della Torta Foresta Nera in un testo di cucina risale agli anni 1930torta foresta neratorta foresta neratorta foresta nera

Ingredienti per la torta foresta nera

Per il pan di spagna al cacao

  • 6 uova a temperatura ambiente
  • 180 g di zucchero*
  • 150 g di farina*
  • 30 g di cacao amaro in polvere
  • 1 pizzico di sale
  • 2 cucchiaini di estratto di vaniglia o i semi di una bacca di vaniglia

Per la bagna

  • 600 ml di acqua
  • 60 g di zucchero
  • 50 ml di rum scuro o Kirschwasser

Per decorare

  • 500 ml di panna da montare
  • 150 g di ciliege candite
  • 200 g di cioccolato fondente
  • 20 g di burro
  •  zucchero a velo quanto basta

* per ogni uovo del peso di circa 50 g utilizzo: 30 g di zucchero, 25 g di farina e 5 g di cacao amaro in polvere qui trovate le altre dosi per altri formati e misure di stampi

Preparazione

Sciroppo

Versate l’acqua in una pentola e aggiungete lo zucchero, mescolate per farlo scioglieretorta foresta neraaggiungete le bucce di limone (o arancia), utilizzate un pelapatate per prelevarela buccia in modo da prendere solola parte giala, e portate a bollore. (io l’ho prepararto al microonde 5 minuti alla massima potenza). Lasciate raffreddare.

con il bimby

Versare lo zucchero nel boccale e aggiungere il pizzico di sale  e azionare 40 secondi a velocità 10, poi aggiungere le uova e posizionare la farfalla, azionare 8 minuti a velocità 4. Setacciare la farinainsieme al cacao e al lievito se volete aggiungerlo e aggiungetela poco per volta dal foro con il bimby in movimento basteranno 2 minuti a velocità 4.

con la planetaria, sbattitore o a mano

Rompete le uova, versatele in una ciotola, aggiungete lo zucchero e il pizzico di sale ( e aromatizzate con la vaniglia)torta foresta neramontatele uova con lo zucchero per 15- 20 minuti, dovranno quintuplicare di volume e diventare chiare e spumose. Le uova saranno ben montate quando è possibile fare la prova scrittura ossia se, spegnedo la planetaria e alzando la frusta, sulla superficie resteranno dei segni evidenti, come vedete a me l’impasto è rimasto sollevato essendo ben montato.20150916_150009 trasferite la farina in un setaccio e mescolatelo al cacao amaro ( e al lievito se lo aggiungete) io uso quello della foto, cosi da poterla setacciare utilizzando una sola manoCollage22ora con l’aiuto di una frusta incorporiamo il composto di farina e cacao poca alla volta alle uova senza farle smontare20150718_222602mescolate sempre delicatamente dal basso verso l’alto fino ad incorporare tutto il composto di farina e cacao20160122_170543sempre facendo attenzione a non smontare l’impasto20150718_160936imburrare e infarinare uno stampo a cerchio apribile di 24 cm se volete un pan di spagna abbastanza alto altrimenti uno da 26 cm20150916_145938trasferite l’impasto delicatamente nello stampo, versandolo sempre al centro20160122_171257quindi infornate in forno statico già caldo a 180° per 35-40 minuti, 20160122_171556non aprite il forno durante la cottura, o almeno nei primi 30 minuti, prima di sfornare fate la prova stecchino, se infilzandolo al centro del pan di spagna rimarrà attaccata dell’impasto la cottura non è ultimata. Spegnete il forno e lasciate ancora il pan di spagna per 7-8 minuti nel forno spento prima di sfornarlo, in questo modo il vostro pan di spagna non si sgonfierà. Lasciatelo raffreddare, nel caso non lo decorate subito avvolgetelo nella pellicola e conservatelo fino al momento di decorarlo, quindi potete preparalo anche il giorno prima.IMG_6282Nel frattempo tagliate a pezzi il cioccolato fondente e scioglietelo a bagnomaria, o come ho fatto io  al microonde, per 1 minuto alla massimapotenza20160123_122724quando il cioccolato è fuso aggiungete il burro e fate sciogliere mescolando20160123_123805stendete il cioccolato fuso su una lastra di marmo20160123_125238in uno strato spesso 1 cm circa, riponete la lastra in freezer per 30-40 minuti circa20160123_125243 nel frattempo montate la panna20150917_102004deve essere bella soda20150917_102538tagliate le ciliege candite in 4 pezzi20160123_141956con un coltello da pane rimuoviamo la crosta in superficie20160123_123113 poi tagliamo il pan di spagna al cacao dividendolo in tre dischi uguali20160123_123423 aggiungiamo il rum o il Kirschwasser allo sciroppo 20150917_102415Posizionate il disco inferiore su un vassoio, Iniziamo a bagnare  utilizzando un terzo dello sciroppo ( ovviamente bagnatelo in più o in meno a secondo dei vostri gusti, con la quantità indicata viene nè troppo asciutto nè troppo bagnato). Potete utilizzare un cucchiaio, un pennello o l’apposita bottiglietta con il tappo forato per bagnarlo, fate come vi è più comodo.20160123_143729quando abbiamo inzuppato uniformemente il disco aggiungiamo 3\4 della panna,20160123_143011distribuiamola uniformemente sulla superficie, potete anche utilizzare una sacca a poche per essere piu precisi e distribuirla uniformemente. 20160123_143808distribuiamo metà delle ciliege candite tagliate a pezzetti20160123_143322posizioniamo il disco centrale di pan di spagna delicatamente sulla panna, schiacciandolo leggermente e bagnamolo come abbiamo fatto con quello inferiore, quando abbiamo inzuppato uniformemente il disco aggiungiamo 3\4 della panna e le restanti ciliege candite tagliate a pezzi e posizioniamo l’ultimo disco di pan di spagna, distribuite uniformemente lo sciroppo anche sull’ultimo strato di pan di spagna20160123_144829Ricopriamo con i restanti2\4 di panna montata la torta foresta nera20160123_144935distribuiamola uniformenete sulla superficie e sui bordi laterale, in modo da ricoprirla tutta con la panna20160123_150159Prendete il cioccolato messo a raffreddare in freezer che sarà bello freddo, econ un coltello dalla lama lunga ben affilato ricavate dei ricciolini facendo scorrere la lama sulla superficie torta foresta neradistribuirli sulla torta foresta neratorta foresta neraspolverare con zucchero a velotorta foresta neraLa torta foresta nera è pronta da servireIMG_6287torta foresta nera torta foresta nera torta foresta nera torta foresta nera torta foresta neraecco la fettatorta foresta nera torta foresta neraSe vi è piaciuta questa ricetta vi invito a diventare fan della mia pagina facebook per non perdere tutte le novità. Cliccate su questo  link https://www.facebook.com/pages/Anna-Creazioni-in-Cucina/853960844631247  o sul badge qui sotto e se voleteve iscrivetevi al mio gruppo facebook Anna Creazioni in Cucina -Le ricette-

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.