TOPPING AL CIOCCOLATO

Il topping al cioccolato è una salsa  al cioccolato preparata senza uova, latte o derivati animali, con pochi semplici ingredienti facilmente reperibili e che in genere abbiamo sempre in casa. Il topping al cioccolato è sempre pronto all’ uso, si conserva in frigorifero per qualche mese è può essere utilizzato per decorare coppe di gelato, frappè, milkshake, caffè, cappuccino, crepes, pannacotta, dolci, cheesecake, yogurt, kefir, latte,  pancake, frutta, insomma dove più via piace, lo potete perfino mangiare al cucchiaio ( a casa mia lo mangiano così) o spalmarlo sul pane. Potete conservarlo anche in freezer per alcuni mesi, e tenerlo sempre pronto all’uso, visto he non solidifica.topping al cioccolatotopping al cioccolato topping al cioccolato topping al cioccolato

Ingredienti topping al cioccolato
  • 250 g di zucchero semolato
  • 180 g di acqua
  • 110 g di cacao amaro
  • 10 g di succo di limone (1 cucchiaio)
  • 1 cucchiaio di estratto di vaniglia o i semi di una bacca
  • 1 pizzico di sale
Procedimento topping al cioccolato

senza bimby

In una pentola versiamo l’acqua, lo zucchero,  e il pizzico di sale, mettiamo sul fornello e portiamo ad ebollizione. Quando bolle aggiungiamo il succo di limone e  il cacao, mescoliamo bene per evitare che si formino grumi, aggiungiamo l’estratto di vaniglia o i semi di una bacca di vaniglia ( o vanillina). Facciamo sobbollire per 5 minuti a fuoco basso, sempre mescolando,  e facciamo cuocere ancora. Invasate il topping al cioccolato ancora bollente in un vasetto (da 350g) sterilizzato tappate e lasciate raffreddare. Il topping al cioccolato sarà fluido ma non vi preoccupate raffreddandosi diveterà più denso.

con il bimby

versate nel boccale l’acquatopping al cioccolatoaggiungete lo zucchero e il pizzico di sale topping al cioccolatoazionate 10 minuti,100°C, velocità 1, poi aggiungete il succo di limone topping al cioccolatoaggiungete anche il cacao amaro topping al cioccolatoazionare 10 secondi velocità 6 topping al cioccolatoaggiungete l’estratto di vaniglia, o i semi di una bacca ( o vanillina) topping al cioccolatoAzionate 5 minuti 80 °C velocità 3 topping al cioccolatoInvasate il topping al cioccolato ancora bollente in vasetti di vetro sterilizzati ( io l’ho messo in un vasetto da 350 g), tappate subitotopping al cioccolatoil topping al cioccolato risulterà abbastanza liquido , non vi preoccupate diventerà della consistenza giusta, quindi bello denso quando si raffredderà. topping al cioccolatoappena freddo riponete il vasetto in frigorifero, lasciatelo riposare 1 giorno prima di usarlo ( non ci riuscirete) in modo che abbia la giusta consistenza. Potete conservarlo in freezer per alcuni mesi, e tenerlo sempre pronto all’uso, visto he non solidifica.topping al cioccolato topping al cioccolatoIl topping al cioccolato è ottimo per affogare i gelatitopping al cioccolatotopping al cioccolatotopping al cioccolatotopping al cioccolatoIl topping al cioccolato è buono anche da gustare su una fetta di ciambella, di pane o sulle crepes, pannacotta, pancake, frutta dolci, cheesecake,o nei frappè, milkshake, caffè, cappuccino,  yogurt, kefir, latte,  etc etc topping al cioccolatotopping al cioccolato topping al cioccolato topping al cioccolato topping al cioccolatoSe vi è piaciuta questa ricetta vi invito a diventare fan della mia pagina facebook per non perdere tutte le novità. Cliccate su questo  link https://www.facebook.com/pages/Anna-Creazioni-in-Cucina/853960844631247  o sul badge qui sotto 853960844631247.3760.1217769390 e se voleteve condividere con me le vostre realizzazioni con le mie ricette iscrivetevi al mio gruppo facebook Creazioni in Cucina

5 Risposte a “TOPPING AL CIOCCOLATO”

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.