MARMELLATA DI ARANCE

Nel periodo invernale possiamo preparare questa deliziosa marmellata di arance, a me piace molto in quanto non è eccessivamente dolce. Questa marmellata è ottima da spalmare ma anche per preparare crostate o per farcire qualche torta.

 

 Ingredienti

  • 1,5 kg di arance (peso da pulite)
  • succo di 1 limone
  • 525 g di zucchero semolato
  • 1 busta di fruttapec* cameo 3:1 (facoltativa)

*fruttapec è a base di pectina che viene estratta dalla frutta (mele e agrumi) e serve per far gelificare velocemente la marmellata, senza alterarne il sapore o l’odore, per questa confettura potete anche non usarlo, io lo uso per ridurre i tempi di cottura, ma non rispetto quelli indicati in confezione.

Procedimento

Sterilizzare 4 vasetti da 250 ml. Io li ho messi per 5 minuti nel microonde con un po di acqua sul fondo con l’apertura verso l’alto e senza coperchio, i coperchi li ho sterilizzati in un pentolino con acqua portando a bollore e facendo sobbolire per qualche minuto; in alternativa potete sterilizzare i barattoli mettendoli aperti insieme ai coperchi in una pentola con acqua e portare a bollore e fare sobbollire per alcuni minuti; poi li ho asciugati con carta assorbente da cucina.

Lavate le arance ( se volete utilizzare la buccia in altre preparazioni, tipo le scorzette candite,spazzolatele bene) e sbucciatele a vivo, ossia togliendo la buccia dell’agrume insieme alla pellicina bianca sottostante che ricopre gli spicchi. Eliminate i filamenti bianchi e eventuali noccioli.

 poi tagliamo l’arancia a pezzi, io l’ho divisa in 4 parti

irrorare le arance con il succo di 1 limone

Con il bimby

Mettere nel boccale lo zucchero e aggiungere il contenuto di una bustina fruttapec 3:1

 

 e poi aggiungere le arance  frullare 8 sec. a vel. 6;  poi impostare la cottura: 30 minuti a varoma vel. 1.

Senza bimby

In una pentola capiente mettiamo le arance lo zucchero,e la bustina di  fruttapec 3:1, mescoliamo e mettiamo sul fornello a fuoco medio. Far bollire sempre mescolando per 30 minuti circa, qunado la nostra marmellata è pronta togliamo dal fuoco e facciamo dissolvere la schiuma che eventualmente si sarà formata mescolando per 1 minuto circa.

Per valutare la consistenza della confettura e per capire se è pronta fate una prova raffreddandone un paio di cucchiaini su di un piattino se la marmellata non cola o cola lentamente, alzando il piatto la marmellata è pronta

trasferire la confettura ancora bollente nei vasetti precedentemente sterilizzati, tappare e capovolgere i vasetti a testa in giù per creare il sottovuoto, lasciarli a testa in giù per almeno15 minuti.

Quando sarà fredda la marmellata sarà pronta da gustare

 Se vi è piaciuta questa ricetta vi invito a diventare fan della mia pagina facebook per non perdere tutte le novità. Cliccate su questo  link https://www.facebook.com/pages/Anna-Creazioni-in-Cucina/853960844631247

All’ interno di fruttapec c’è questo calendario molto utile per rispettare la stagionalità,infatti vi è il periodo in cui ci sono i vari tipi di frutta e quindi il periodo in cui è meglio preparare confetture e marmellate con un determinato tipo di frutta

2 Risposte a “MARMELLATA DI ARANCE”

  1. Ciao Anna, dovrei fare la marmellata di arance, volevo farti una domanda anche se uso Fruttapec devo fare cuocere 30 minuti e non 3 minuti come scritto sulla confezione?

    1. Ciao grazie per avermi scritto, per una conservazione ideale meglio cuocere la marmellata per almeno 30 minuti, 3 minuti sono troppo pochi.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.