CHIPS DI PATATE COTTE AL MICROONDE

Preparo sempre le patate al microonde  ma questa volta ho voluto provare a fare le chips di patate,  sfruttando il fatto che il microonde fa asciugare l’acqua presente nei cibi, le ho preparate e il risultato è stato  davvero eccellente. Le chips di patate al microonde sono buone ma non sono fritte un’alternativa alle classiche chips di patate che si acquistano in busta ma più sane. E poi si possono aromatizzare come più ci piacciono.

Ingredienti:

  • patate
  • Sale quanto basta
  • aromi o spezie a piacere

Procedimento

Peliamo le patate e laviamole bene

Con una mandolina affettiamo le patate

Usate una protezione per le dita questo aggeggio può essere molto pericoloso

Ora saliamo e aromatizziamo a piacere le nostre patate con delle spezie (paprika dolce, piccante, etc.) , mescoliamo bene  per distribuire uniformemente il condimento se volete aggiungete anche un filo d olio extravergine d’oliva.( io non l’ho messo).

Ho messo un foglio di carta da forno sul piatto del microonde l’ho tagliato rotondo così quando il piatto gira non toccherá le pareti del forno.

E mettete le patate tagliate a fette stando attenti a non sovrapporle

Riponete il piatto nel suo alloggiamento e avviate il microonde 3 minuti alla massima potenza

Passati i 3 minuti rigirate le patate e rimettiamole al microonde per altri 3 minuti alla massima potenza,  fino a che non diventeranno croccanti.

Il tempo di cottura varia a seconda dell’ acqua presente nelle patate infatti le patate vecchie che contengono poca acqua impiegheranno molto meno tempo di quelle nuove che ne contengono molta.

Ed ecco le chips di patate pronte da essere gustare.

Se vi è piaciuta questa ricetta vi invito a diventare fan della mia pagina facebook per non perdere tutte le novità. Cliccate su questo  link https://www.facebook.com/pages/Anna-Creazioni-in-Cucina/853960844631247  o cliccando sul badge qui sotto

 

2 Risposte a “CHIPS DI PATATE COTTE AL MICROONDE”

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.