CESTINI DI FROLLA ALLA FRUTTA

I cestini di frolla alla frutta sono dei dolcetti che vediamo spesso nelle vetrine di tutte le pasticceria Nei cestini di frolla alla frutta troviamo una deliziosa crema pasticcera racchiusa in guscio di pasta frolla, i cestini sono decorati con frutta di stagione. Preparali in casa è davvero facile, e senza avere specifiche attrezzature da pasticceria, ma dei semplici pirottini di carta. 20151101_090646 20151101_090142 20151101_09045920151101_090519

Ingredienti:

  • 2 tuorli
  • 80 g zucchero semolato
  • 300 g farina 00
  • 150 g burro freddo
  • 1 cucchiaino di estratto di vaniglia o i semi di mezza bacca di vaniglia
  • 1 pizzico di sale
  • 1 limone non trattato ( buccia grattugiata) facoltativo

Per la crema chantilly all’italiana

  • 3 tuorli
  • 50 g di zucchero
  • 65 g di farina
  • 400 ml di latte intero
  • 1 cucchiaino di estratto di vaniglia (o i semi di una bacca)
  • 1 limone biologico non trattato
  • 100 ml di panna da montare

ci serve anche

  • frutta di stagione quanto basta
  • gelatina spray o in polvere quanto basta (o zucchero a velo)
  • pirottini di carta quanto bastano

 

Procedimento:

Crema

Separate i tuorli dagli albumi20150917_074420

Metodo classico

mescolate i tuorli con lo zucchero, poi aggiungete la farina e continuate a mescolare, aggiungete un po del latte per ottenere un impasto liscio ed omogeneo. Intanto fate scaldare il latte a fuoco dolce, appena raggiunge il bollore togliete dal fuoco e aggiungente il composto di uova zucchero e farina, mescolate e rimettete sul fuoco, fate addensare mescolando con una frusta e sempre tenendo il fuoco basso, quando si è addensata spegnete e aggiungete la buccia di limone grattugiata, con il calore della crema il limone sprigionerà tuta la sua aromaticità.

con il bimby

nel boccale ho messo i tuorli lo zucchero e la farina e la vaniglia o l’estratto di vaniglia20150917_074947ho aggiunto il latte20150917_075017azionate 10 minuti, 90°, velocità 4 ( se utilizzate del latte parzialmente scremato allungate i tempi di cottura di qualche minuto), quando la crema è pronta, lavare bene il limone e grattugiate la buccia  e aggiungetelo alla crema ancora bollente azionate 20 secondi velocità 420150917_080928con il calore della crema il limone sprigionerà tutta la sua aromaticità. Trasferitela in una ciotola bassa e larga e fatela raffreddare, io faccio sciogliere un pezzetto di burro sulla superficie aiutandomi con una forchetta per evitare che si indurisca e si formi la crosticina in alternativa potete mettere della pellicola a contatto.20150917_081222Nel frattempo montate la panna20150917_102004deve essere bella soda20150917_102538quando la crema è ben fredda, mi raccomando che lo sia altrimenti quando aggiungerete la panna, vi si smonterà e la crema risulterà liquida, mescolatelacon uno sbattitre o una frusta.20150917_102533poi aggiungetela alla panna montata20150917_102601mescolatela per farla amalgamare alla panna, io ho utilizzato per qualche minuto la planetaria alla massima velocità20150917_102814Potete prepararla anche il giorno prima e conservarla in frigorifero.

Frolla

A mano

Potete impastare a mano mettendo burro e zucchero in una ciotola mescolateli insie e poi aggiungere gli altri  ingredienti, impastate con le mani o con una forchetta fino a formare un impasto liscio e omogeneo.

Senza bimby

Mettete tutti gli ingredienti in un mixer o nella planetaria con il gancio a forma di foglia e azionatequando la pasta comincia ad formare dei grumi  estraetela e lavoratela a mano fino a renderla una palla liscia.

Con bimby

Unite la farina, i tuorli, il burro a pezzetti, lo zucchero, la vaniglia( estratto o semi), il pizzico di sale 20 sec. vel. 5

Quando l’impasto è pronto prendetelo dal boccale e compattatelo

Formate una palla, schiacciatela e avvolgetela nella pellicola o mettetela in un sacchetto da freezer e lasciatela riposare in frigorifero almeno per mezz’ora

dopo il riposo in frigo riprendete l’impasto e trasferitelo su una spianatoia leggermente infarinata

stendete l’impasto ottenendo una sfoglia di mezzo centimetro

Con una formina a forma di fiore, io ne ho usata una da 7 cm (voi utilizzate la formina della grandezza che volete) ritagliate i biscottipoi adagiate le formine ritagliate all’ esterno dei pirottini (i miei erano di 9cm) dovete posizionarli sul retro dei pirottini, ben al centro, tenedo i pirottini capovolti 20151031_172256quindi abbassate i petali del fiore verso il basso delicatamente20151031_172335Posizionate i pirottini delicatamente su una teglia20151031_175527 20151031_175516Cuocete i cestini di frolla a 180° in forno statico, già caldo per circa 15 minuti non devono dorarsi quindi non preoccupatevi se quando li tirate fuori dal forno sono ancora morbidi, induriranno raffreddandosi. Cosa importante i cestini di frolla non vanno toccati finchè non sono freddi altrimenti rischiate di romperli20151031_181937Quando sono ben freddi rimuoviamo delicatamente il pirottino20151031_182904 20151031_182914i cestini di frolla sono pronti per essere riempiti20151031_18291820151031_183030con l’aituo di una sacca a poche o con un cucchiaio riempite i cestini di frolla di crema, e adagiatele neipirottini che avete utilizzato per la cottura20151101_083825 20151101_083830poi lavate la frutta di stagione e tagliatela in pezzi e decorate i cestini di frolla, poi spruzzateli con gelatina alimentare spray o utilizzate quella classica in polvere prepararata come da istruzioni sulla confezione, 20151101_084943Riponete i cestini di frolla alla frutta in frigorifero per qualche ora20151101_090646 20151101_090519 20151101_090459 20151101_090440 20151101_090303 20151101_090239 20151101_090233 20151101_090155 20151101_090142 20151101_085734 20151101_085445 Se vi è piaciuta questa ricetta vi invito a diventare fan della mia pagina facebook per non perdere tutte le novità. Cliccate su questo  link https://www.facebook.com/pages/Anna-Creazioni-in-Cucina/853960844631247  o sul badge qui sotto e se voleteve iscrivetevi al mio gruppo facebook Anna Creazioni in Cucina -Le ricette-

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.